Kim Clijsters il rientro è ufficiale: wild card per il Wta di Dubai


by   |  LETTURE 1143
Kim Clijsters il rientro è ufficiale: wild card per il Wta di Dubai

Kim Clijsters, 37 anni a giugno, ex numero 1 del mondo e inserita nella International Tennis Hall of Fame, tornerà al tennis professionistico al Dubai Duty Free Tennis Championships. La notizia si apprende direttamente dal suo profilo twitter dove la tennista belga ha pubblicato un post scrivendo cosi: “Sono davvero elettrizzata all’idea di tornare in campo.

So che questa è una ricorrenza speciale per il Dubai Duty Free Championships, e perciò è un grande onore poter tornare a giocare e allo stesso tempo debuttare in questo torneo. Non vedo l’ora di tornare allo sport che amo e di giocare davanti a un pubblico, il supporto e l’incoraggiamento che ho ricevuto da quando ho annunciato il rientro sono stati incredibili“.

La 36enne usufruirà di una wild card e andrà a comporre un tabellone dove ci saranno le migliori tenniste del ranking.

Il main draw comprenderà la campionessa di Wimbledon 2019 Simona Halep, la vincitrice degli ultimi US Open Bianca Andreescu, la campionessa degli Australian Open 2020 Sofia Kenin, la campionessa in carica del torneo Belinda Bencic e la recente vincitrice del Wta di Brisbane Karolina Pliskova.

Non ci sarà invece la numero 1 al mondo Ashleigh Barty, che è stata costretta a dare forfait per un infortunio al piede destro. ll ritorno della quattro volte campionessa Slam avverrà dunque con due settimane d’anticipo, visto che secondo la sua programmazione il suo esordio ufficiale era previsto per il torneo di Monterrey del 2 marzo.

Kim Clijster già in passato ci aveva abituato ai grandi ritorni. Basti pensare al 2009, quando nel mese di marzo annunciava il suo ritorno al tennis giocato dopo il primo ritiro datato 6 maggio 2007. Il suo non fu un ritorno qualunque.

Nonostante i numerosi infortuni subiti, il matrimonio con Brian Lynch e la nascita della figlia Jada Elly, il rientro ufficiale avviene il 10 agosto del 2009 nel torneo di Cinccinati dove si arrende a Dinara Safina nei quarti di finale.

Era solo il preludio per quello che sarebbe accaduto agli Us Open dello stesso anno. Qui riesce nell’impresa di aggiudicarsi il suo secondo slam, battendo in finale Caroline Wozniacky, coronando con il successo finale un torneo giocato in maniera perfetta.

Questo non sarà l’ultimo Slam della sua carriera. La belga infatti riuscirà a conquistare altri due Major: l’Us Open del 2010, facendo il tris con quello dell’anno precedente e quello del 2005 e l’Australian Open nel 2011, che resterà, ad oggi, l’ultimo torneo dello slam vinto dalla Clijsters.

Nel 2012 dopo una stagione caratterizzata da continui infortuni decide di chiudere la sua carriera con gli Us Open dello stesso anno. Il 12 dicembre 2012 celebra il suo addio al tennis ad Anversa davanti a circa 13.000 spettatori durante i Diamond Games, per l'occasione ribattezzati "Kim's Thank You Games"

A distanza di poco meno di 7 anni, nel settembre 2019, annuncia che riprenderà la carriera agonistica a partire dalla stagione 2020. Il , come detto, sarà nel Wta di Dubai la cui data di inizio è fissata per il 17 Febbraio.

Il sito del torneo le ha dedicato l’immagine di copertina e tutti gli amanti del tennis si aspettano che sia un grande ritorno, per quella che potrebbe essere l’ennesima pagina di una storia d’amore infinita fra Clijsters e il tennis.

Welcome back Kim.