Jelena Ostapenko in lutto: è morto papà Yevgeny


by   |  LETTURE 3141
Jelena Ostapenko in lutto: è morto papà Yevgeny

Nello sport del tennis, così come in qualsiasi altra disciplina, siamo soliti certe volte commentare le sconfitte più dure e difficili da digerire per un giocatore o una giocatrice, sicuri che un dolore tanto grande possa avere anche delle ripercussioni per tutto il resto della carriera di un tennista.

Non è un’idea sbagliata, o per lo meno non sempre. Tuttavia, tutto ciò passa in secondo piano quando si parla della scomparsa di un genitore. Le sconfitte, all’improvviso, non sono niente a confronto.

E’ in questo caso, allora, che si parla di vere e proprie tragedie. Purtroppo, è successo di nuovo: dopo i gravi lutti di cui sono state già vittime negli ultimi sei mesi Amanda Anisimova, Aryna Sabalenka e Roberto Bautista Agut, anche la giovane tennista lettone Jelena Ostapenko ha perso poche ore fa il proprio padre.

“Ci sei stato fin dal primo giorno”, ha scritto in un emozionate post pubblicato sui social. “Purtroppo, certe volte la vita ti toglie le persone a te più care. Realizzi ciò che ti manca davvero solo dopo averlo perso.

Perciò, non esitate a pronunciare belle parole o a trascorrere del tempo con coloro che ami, perché niente ci è dovuto. Rimarrai sempre nel mio cuore, caro papà. Ti amerò per sempre”.