Johanna Konta: "È in dubbio la mia presenza all'Australian Open 2020"



by   |  LETTURE 871

Johanna Konta: "È in dubbio la mia presenza all'Australian Open 2020"

La tennista Johanna Konta lavora per essere al meglio il prossimo anno, ma la sua presenza agli Australian Open 2020 è sempre più in dubbio. Ecco alcune sue dichiarazioni a riguardo: "Ho un gran problema al ginocchio e la verità è che non ho avuto il tempo di recuperare a pieno.

Tornerò quando sarò sicuramente al 100 %. Spero di essere disponibile per il torneo di Brisbane, ma in ogni caso ho l'obiettivo di giocare ad Adelaide e ovviamente agli Australian Open. Ho prenotato ovviamente il viaggio per essere lì, ma non forzerò in alcun modo se non sarò pronta.

Ho speranza, ma bisogna aspettare sino alla fine", ecco le sue parole al The Guardian. Poi la tennista ha proseguito parlando del suo ultimo anno: "Mi trascino questo problema da dalla prima settimana dello scorso anno, sin dalla vittoria contro la Stephens.

Questo problema mi ha impedito di essere al mio a Sidney ed in Australia dove ho giocato un match molto lungo contro la Muguruza. In generale insieme allo staff medico ho gestito al meglio il mio infortunio nonostante fosse qualcosa di molto complicato"

Sulle sue sconfitte durante l'anno: "La sconfitta contro la Pliskova in finale a Roma non è stata una grande delusione mentre la mia più grande sconfitta della stagione è stata quella con la Vondrousova, sconfitta che mi ha negato la possibilità di giocare la finale del Roland Garros"