Wta Guangzhou - Paolini acciuffa i quarti e ritocca il best ranking


by   |  LETTURE 1026
Wta Guangzhou - Paolini acciuffa i quarti e ritocca il best ranking

Supera per la seconda volta in carriera una Top 50, si piazza tra le prime otto in un torneo sul duro (ma per la prima volta) e ritocca addirittura il best ranking. Si adagierà per lo meno sul gradino numero centotredici.

Per Jasmine Paolini è una giornata da incorniciare a Guangzhou. L'azzurra - reduce da un esordio discretamente complicato con Tamara Zidansek - vince faticosamente la prima frazione, contiene un mega parziale di 7-0 a cavallo tra il secondo e il terzo e ai piedi del tie break archivia il successo sul 7-5 3-6 7-5 contro Saisai Zheng.

Sulla strada verso semifinale c'è la sola Alison Riske. Nella parte finale di giornata la leader del gruppo Elina Svitolina è costretta invece ad alzare bandiera bianca nel cuore del secondo per un problema di natura muscolare. Nessuna particolare sorpresa da registrare nel Premier di Osaka.

Angelique Kerber, sostanzialmente a secco di successi da Wimbledon, si sblocca contro la qualificata statunitense Nicole Gibbs con un rapido 6-2 6-4. Si prospetta decisamente affascinante il quarto di finale con Madison Keys, campionessa a Cincinnati, che per abbattere la resistenza di Zarina Diyas ha invece bisogno di recuperare un set di svantaggio.

Soffre più del previsto la numero uno del seeding - e ovviamente eroina di casa - Naomi Osaka. Spezzati gli equilibri nella parte finale del secondo set, ovviamente in avvio, sigilla comunque il successo sul 7-5 6-3.

Vince anche Elise Mertens, che aspetta adesso una tra Camila Giorgi e Sloane Stephens. CLICCA QUI PER CONSULTARE TUTTI I RISULTATI DI GIORNATA E IL PROGRAMMA DI DOMANI Photo Credit: Getty Images