Coco Gauff: "Non dimenticherò mai il gesto di Naomi Osaka"


by   |  LETTURE 5231
Coco Gauff: "Non dimenticherò mai il gesto di Naomi Osaka"

Dopo la dolorosa sconfitta subita al terzo turno degli US Open contro Naomi Osaka, la giovane Cori Gauff è tornata a parlare, concedendo un’intervista a Today. E ha sottolineato proprio lo splendido gesto della giapponese, che a fine match le ha permesso di partecipare all’intervista post-partita, dedicando anche parole di profonda ammirazione nei confronti di Coco e del suo team.

È stato un gesto che non dimenticherò mai” ha commentato la 15enne. “Volevo lasciare il campo perché avevo perso e perché l'immagine che avevo offerto non corrispondeva a quello che avrei voluto, ma lei si è avvicinata e mi ha proposto di seguirla.

Sono rimasta molto sorpresa da quello che ha fatto, visto che non avevo mai assistito ad un gesto simile in questo sport. È stato un momento molto emozionante, con sentimenti sia positivi che negativi. Devo ringraziare Osaka per come si è comportata con me”.

“Sono ancora un po triste per come è maturata la sconfitta” ha aggiunto Coco. “Per una tennista giovane come me, le sconfitte hanno un peso maggiore rispetto alle altre giocatrici, che hanno la possibilità di giocare un altro torneo la settimana successiva.

Spero comunque di poter giocare di nuovo agli US Open l’anno prossimo, e in particolare nell’Arthur Ashe”. Riguardo al finale di stagione, Gauff ha concluso: “Ho solo 15 anni, e questo implica che non possa giocare i tornei che vorrei, ma devo solo aspettare. Ora ad ottobre giocherò altri due tornei, grazie a due wildcard che ho ricevuto.

E poi penserò ad allenarmi al massimo per cominciare nel migliore dei modi la nuova stagione”.

Photo Credit: Reuters