Nuovi record nel tennis femminile con la vittoria agli Us Open di Andreescu


by   |  LETTURE 3202
Nuovi record nel tennis femminile con la vittoria agli Us Open di Andreescu

Con la vittoria a Flushing Meadows per 6-3 7-5 su Serena Williams, la diciannovenne Bianca Andreescu ha conquistato il primo trofeo Major della carriera, succedendo alla giapponese Naomi Osaka nell’albo d’oro femminile degli Us Open.

Col suo trionfo Bianca ha anche fatto registrare alcuni importanti record statistici: si tratta infatti della prima vittoria di una tennista canadese in un torneo del Grand Slam; è la prima giocatrice a vincere gli Us Open alla sua prima partecipazione nel tabellone principale; ha disputato otto partite con giocatrici nella Top 10 e le ha vinte tutte; ha avuto bisogno di giocare solo altre quattro edizioni dei tornei Major prima di conquistare il suo primo (Serena Williams e Maria Sharapova ne avevano richiesti sette); è la prima giocatrice a vincere uno Slam sotto i 20 anni dal trionfo della Sharapova a Wimbledon 2004 e agli Us Open 2006.

Ma un altro dato statistico molto interessante emerge anche se andiamo a vedere le campionesse Slam degli ultimi tre anni: il 2019 è infatti il terzo anno consecutivo in cui una stessa giocatrice non riesce a vincere almeno due prove del Grand Slam nella stessa stagione.

Tra l’altro, delle ultime undici edizioni Majors, sette di queste hanno visto trionfare una giocatrice al suo primo acuto in un torneo di questo calibro: Jelena Ostapenko, Sloane Stephens, Caroline Wozniacki, Simona Halep, Naomi Osaka, Ashleigh Barty e Bianca Andreescu. Questo vuol dire che attualmente ci sono ben 17 vincitrici Slam in attivo: non certo poche!