Wta Toronto - Kenin ammazza-grandi, Barty ko. Giorgi saluta subito


by   |  LETTURE 3633
Wta Toronto - Kenin ammazza-grandi, Barty ko. Giorgi saluta subito

Serena Williams a Parigi, Asleigh Barty a Toronto. I panni dell’ammazza-grandi calzano perfettamente a Sofia Kenin (campionessa quest’anno a Hobart e Maiorca) che manco a dirlo in Canada batte per la prima volta una numero uno del mondo.

La statunitense, che gioca una partita perfetta tecnicamente e tatticamente, recupera un set di ritardo e a cavallo tra la seconda e la terza frazione mantiene sempre un break di vantaggio. Il 6-7(5) 6-3 6-4 è una conseguenza quasi logica.

Barty rimanda così l’appuntamento con la vittoria numero 40 in stagione e regala la possibilità a Naomi Osaka e Karolina Pliskova di rientrare nella lotta per la prima posizione del ranking. Delle buone sensazioni accumulate a Washington, invece, Camila Giorgi non sfrutta niente.

Chiamata a una sfida piuttosto complicata con Viktoria Azarenka, che aveva comunque perso entrambi i precedenti, sporca il taccuino con 9 doppi falli, vince il 30% dei punti con la seconda palla e raccoglie appena quattro game.

Due in risposta e due in battuta. Cade anche la finalista dell’edizione 2018, Sloane Stephens, sostanzialmente in crisi di risultati dai quarti al Roland Garros, battuta in due set dalla qualificata ceca Marie Bouzkova.

Da una serie di dieci vittorie consecutive tra Indian Wells e Miami a uno stop di quasi cinque mesi intervallato da un successo sulla terra di Bois de Boulogne. A Toronto si rivede Bianca Andreescu, bloccata negli ultimi mesi proprio da un problema alla spalla, che all’esordio nel torneo batte l’ormai ex promessa del tennis canadese Eugenie Bouchard.

Che non vince in Canada dal 2016 e che più in generale non vince un match da Dubai. La diciannovenne recupera un set di ritardo e costruisce poi il successo acciuffando 5 break e annotando accanto alla riga dei vincenti il numero 28.

Al secondo turno se la vedrà con Daria Kasatkina, reduce dal successo ai danni di Angelique Kerber. Da registrare nel Day 2 anche il successo di Carla Suarez Navarro, che liquida senza particolari difficoltà Venus Williams, e quello di Donna Vekitc che rimedia a una falsa partenza e annulla tre match point consecutivi nel secondo set a Madison Keys.

Alla fine con un laborioso 3-6 7-6(5) 7-6(5) completa l’opera e raggiunge al secondo turno Svetlana Kuznetsova. Clicca qui per tutti i risultati di giornata