Wta Washington - Giorgi ritorna a vincere, subito fuori Stephens e Keys


by   |  LETTURE 2251
Wta Washington - Giorgi ritorna a vincere, subito fuori Stephens e Keys

Nel percorso riabilitativo di Camila Giorgi, praticamente a secco di successi dagli Australian Open, il guizzo all’esordio nell’International di Washington rappresenta per forza di cose un buon punto di partenza.

L’azzurra, dopo una serie infinita di forfait e un tragico saldo di sette sconfitte consecutive da cancellare, si sblocca contro l’ex enfant prodige del tennis statunitense Saschia Vickery. In realtà domina il primo set, scappa fino al 4-3 40-0 nel secondo e riesce a chiudere nonostante un piccolo black-out.

Infatti annulla (peraltro con una seconda palla) un set point nel decimo gioco e con un mini-parziale di 3-0 sigilla poi il successo sul 6-2 7-5. L’altra buona notizia è che al secondo turno non affronterà Sloane Stephens, testa di serie numero uno e campionessa dell’edizione 2015, ma Rebecca Peterson.

Alla prima vittoria contro una Top 10 in carriera e curiosamente con un altro 6- 7-5. Non va comunque meglio a Madison Keys, leader nello spicchio più basso di tabellone, clamorosamente beffata dalla wild card e classe 2001 Hailey Baptiste.

Manco a dirlo all’esordio tra le grandi. Si ferma al primo turno anche l’avventura della stellina Coco Gauff, passata dalle qualificazioni e discretamente attesa dopo l'exploit ai Championships, battuta in due set e piuttosto nettamente da Zarina Diyas.

Giornata invece transitoria nel Premier di San Jose. Vincono le due uniche teste di serie impegnate, Donna Vekic e Danielle Collins, passa con un rapido 6-2 6-4 ai danni della qualificata francese Harmony Tan anche Viktoria Azarenka.

Da registrare il tonfo di Andrea Petkovic (che raccoglie appena tre game contro Madison Brengle) e il clamoroso successo di Bethanie Mattek Sands (al rientro dopo sei mesi) ai danni di Venus Williams. Clicca qui per tutti i risultati di giornata