Wta tour: Sharapova ritorno vincente. Garcia, non si ferma più


by   |  LETTURE 2041
Wta tour: Sharapova ritorno vincente. Garcia, non si ferma più

L’esordio di Maria Sharapova a Mallorca, dopo i mesi di assenza dai campi da gioco ( infortunio subito a febbraio con conseguente operazione alla spalla, cui è seguito un vero e proprio calvario), era l’evento più atteso nel circuito Wta.

La russa ha ripagato tutte le aspettative, sconfiggendo l’ostica Viktoria Kuzmova (76 60). Maria Sharapova sa in cuor suo che non può chiedersi molto. Ma ogni vittoria è un piccolo passo per poter tornare ai vertici che le competono.

Sempre a Mallorca, continua la striscia vincente di Caroline Garcia, fresca vincitrice del torneo di Nottingham. La francese ha superato l’ex numero uno al mondo Victoria Azarenka, in un match molto spettacolare dove la bielorussa dopo aver vinto il primo set è stata avanti anche nel terzo, subendo poi la bellissima rimonta di Garcia.

( 16 64 75). Spostiamoci a Birmingham: Osaka ricomincia dall’erba. Eliminata l’anno scorso al terzo turno a Wimbledon, la numero uno al mondo doveva dare un segnale e la vittoria in tre set contro la greca Sakkari (6146 63 )potrebbe essere un buon inizio.

Desta particolare curiosità la vittoria di Kristyna Pliskova contro Viktoriy Tomova, vittoria che le permetterà di affrontare la sorella gemella Karolina. Sarà il loro secondo incontro sul circuito Wta, il primo vinto da Kristyna nel 2013 sui prati di Eastbourne.

Ci si è messa poi la pioggia ad anticipare la chiusura di giornata, facendo posticipare gli incontri tra Brady-Tsurenko e Vekic-Barty. Clicca qui per tutti i risultati di giornata