Wta Linz - Camila Giorgi vola ai quarti, ora incombe la minaccia Bertens


by   |  LETTURE 2590
Wta Linz - Camila Giorgi vola ai quarti, ora incombe la minaccia Bertens

Prosegue spedita la marcia di Camila Giorgi nel Wta International di Linz. La tennista di Macerata supera 7-6(2) 6-3 la qualificata svizzera Jil Teichmann ed approda così ai quarti di finale senza aver perso un set nei primi due turni.

Per l’azzurra si tratta inoltre dell’ottava vittoria in carriera a Linz, torneo che nel 2014 la vide arrendersi in finale a Karolina Pliskova. Di fatto c’è partita solo nel primo set. Dopo cinque game dominati dai servizi, nel sesto la svizzera cancella alla grande due pericolose palle break e si mantiene in scia nel punteggio.

Il primo passaggio a vuoto di Camila arriva invece nel nono gioco, e le costa caro: con tre gratuiti di dritto l’azzurra concede infatti il primo break della partita all’avversaria, che si procura la preziosa opportunità di servire per il set.

Nel momento di massima difficoltà la Giorgi reagisce però con classe: strappato l’immediato contro-break con un gran game di risposta, la maceratese forza il set al tie-break, dove domina incontrastata e chiude con un perentorio 7-2.

È un colpo durissimo per la numero 158 del mondo, che nel secondo set sembra alzare bandiera bianca: Camila è assoluta padrona del campo e ha gioco facile nel volare sul 4-0 con due break di vantaggio. La classe '96 non molla e con la forza dell'orgoglio riesce a recuperare uno dei due break, issandosi fino al 3-5: qui però la Giorgi, ancora con uno straordinario turno di risposta, è brava a strappare nuovamente il servizio all'avversaria e ad intascare il definitivo 6-3 dopo un'ora e venti di partita.

Ai quarti l’azzurra potrebbe trovare adesso la numero 2 del seeding Kiki Bertens, che prima dovrà però superare l’ostacolo Gasparyan agli ottavi. L’olandese, campionessa a Cincinnati un mese e mezzo fa, ha esordito quest’oggi a Linz rifilando un durissimo 6-2 6-1 alla wild card locale Barbara Haas.

Subito fuori invece la testa di serie numero 1 e qui finalista 2012 Julia Goerges, sorpresa in rimonta dalla connazionale Andrea Petkovic: la semifinalista di Wimbledon, attualmente numero 9 del mondo, butta via un set e un break di vantaggio, facendosi rimontare dopo aver condotto sul 6-1 4-1.

Petkovic è ora attesa agli ottavi da un altro derby tedesco, contro la 31enne Tatjana Maria. Avanzano anche la campionessa in carica Barbora Strycova, giustiziera per 7-6(4) 7-6(5) di Kirsten Flipkens, e la campionessa 2015 Anastasija Pavlyuchenkova, che ha dovuto faticare per tre set per piegare la resistenza della bielorussa Lapko.


Clicca qui per visualizzare i risultati di Linz

↓ VISUALIZZA RISULTATI ↓