WTA QUEBEC - La prima volta di Alison Van Uytvanck!



by   |  LETTURE 1537

WTA QUEBEC - La prima volta di Alison Van Uytvanck!

È Alison Van Uytvanck a laurearsi campionessa nella 25ma edizione del WTA International di Quebec City, Canada. La classe ’94 supera 5-7 6-4 6-1 la testa di serie numero 3 Timea Babos, giustiziera in semifinale della favorita Safarova, e festeggia così il primo titolo in carriera nel circuito maggiore, visto che l’unico trionfo celebrato in precedenza da Alison risaliva a Taipei 2013, torneo facente però parte della categoria 125s. Van Uytvanck diventa inoltre la seconda tennista belga in grado di proclamarsi regina del Bell Challenge, bissando il successo di Kirsten Flipkens nel 2012. Deve invece rimandare l’appuntamento con il secondo titolo stagionale Timea Babos, che quest’anno aveva trionfato, sempre su cemento indoor, nella sua Budapest lo scorso febbraio. La terza sconfitta su cinque finali giocate in carriera impedisce inoltre alla Babos di diventare la seconda tennista ungherese a inserire il proprio nome nell’albo d’oro del torneo, impresa riuscita fin qui solo a Melinda Czink nel 2009. 

Il turning point del match è senza dubbio il secondo game del secondo set: Van Uytvanck, sotto 5-7 0-1, si trova sotto 15-40 ma annulla le due palle break, più altre quattro ai vantaggi, impattando sull’1-1 forte del gioco più lungo e laborioso dell’intero incontro. È la svolta per la belga, che fa tesoro del chirurgico break conquistato nel quinto game per incassare il 6-4, prima di dilagare con un comodo 6-1 al terzo. 

Un trionfo che fa sorridere Van Uytvanck anche in termini di classifica mondiale, visto che la splendida cavalcata di questa settimana le regala un balzo di 31 posizioni nel ranking e la certezza di tornare da domani numero 67 del mondo (superando peraltro di una posizione la nostra Camila Giorgi).