Tennis World Italia
Tennis World
Rivista Tennis World
WTA TENNIS

WTA TOKYO - McHale e la sorpresa Fett ai quarti

-  Letture: 614
by Alessandro Mastroluca

Due le teste di serie rimaste nei quarti di finale del WTA di Tokyo, Elise Mertens e Yulia Putintseva. La belga affronterà la campionessa in carica Christina McHale, al suo secondo quarto di finale in stagione dopo la semifinale di Acapulco.

La numero 63 del mondo ha raggiunto le 90 vittorie sul duro in carriera a livello WTA grazie al 6-1 6-1 su Sara Sorribes Tormo. McHale arriva dal secondo turno dello Us Open, dove ha riscattato all'esordio la sconfitta di New Haven contro Pavlyuchenkova e firmato la quinta vittoria in stagione contro una top 50.

Qui l'anno scorso ha conquistato il suo primo titolo in carriera, in finale su Siniakova, culmine di una stagione da 26 vittorie, il suo primato personale. Il ritiro di Xinyun Han che ha abbandonato sotto 6-2 2-0, facilita il percorso di Putintseva.

La azaka, testa di serie numero 8, affronterà per la prima volta in carriera in un derby kazako Zarina Diyas che ha vinto 8 delle ultime 10 partite giocate sul duro. Diyas, che quest'anno ha raggiunto i quarti anche a Zhengzhou e Dalian, ha eliminato la testa di serie numero 2, Shuai Zhang, l'avversaria con la miglior classifica che abbia sconfitto quest'anno, 6-4 6-2.

La kazaka ha ottenuto il 72% di punti con la seconda e vinto il 68% di punti in risposta destabilizzando così il gioco della cinese che ha bisogno di più tempo per esprimere le sue variazioni dalla parte del rovescio.

Finisce invece il percorso di Kurumi Nara. Dopo la vittoria su Naomi Osaka, la numero 108 del mondo ha ceduto 6-2 6-3 alla cinese Qiang Wang. La numero 57 del mondo ha firmato cinque break e dominato la scena fin dai primi game.

Wang chiude il primo set con il terzo ace della partita. Nara prova a reagire nel secondo, con i suoi schemi elaborati, i colpi delicati dagli angoli stretti, ma ottiene appena il 46% di punti con la prima. Wang sale 2-1, poi 4-3, sul servizio dell'avversaria che sbaglia una risposta di rovescio sul match point e proietta Wang al quarto di finale contro Jana Fett.

La qualificata croata si è ripetuta dopo la vittoria su una Mladenovic in totale crisi di fiducia. Ancor più netto, nella forma e nella sostanza, il 6-0 6-3 su Jana Cepelova, che nel primo set ha vinto appena un punto con la prima.

Fett, al secondo quarto di finale in stagione dopo l'exploit di Hobart a inizio anno, con un'altra vittoria potrebbe entrare per la prima volta in top 100. .

Powered by: World(129)