WTA WASHINGTON - Saranno Makarova e Goerges a contendersi il titolo



by   |  LETTURE 2271

WTA WASHINGTON - Saranno Makarova e Goerges a contendersi il titolo

Saranno Ekaterina Makarova e Julia Goerges, teste di serie rispettivamente numero 7 e 4, a contendersi il titolo all’ultimo atto del WTA International di Washington. Nella semifinale della parte alta di tabellone, la russa ha posto fine alla favola della classe ‘96 Oceane Dodin, imponendosi 3-6 6-3 6-4 in rimonta sulla francese e centrando così la finale numero 5 in carriera (due vittorie e due sconfitte il suo record), la prima addirittura dal febbraio 2014, quando sul cemento di Pattaya Makarova si aggiudicò il suo secondo e fin qui ultimo titolo WTA. Buone notizie per lei anche in termini di ranking, visto che con la cavalcata di questa settimana l’ex numero 8 del mondo compie un balzo di 11 posizioni in classifica mondiale, riapprodando in Top50 al numero 47 (alle spalle proprio dell’odierna avversaria).Per la giovane promessa Dodin, che agli ottavi aveva annullato ben tre match point alla nostra Sara Errani, sfuma invece il sogno della seconda finale in carriera nel circuito maggiore, dopo quella raggiunta (e vinta) lo scorso settembre in Quebec ai danni di Lauren Davis.

In piena notte italiana, è poi andato in scena il derby tutto tedesco tra Julia Goerges e la finalista 2013 Andrea Petkovic, che nei due precedenti con la connazionale si era sempre imposta in due set. Dopo due ore e mezzo di battaglia, e dopo che Petkovic per due volte è stata avanti di un break nel set decisivo, è invece la Goerges a spuntarla per 5-7 6-4 7-5 e ad approdare così, per la nona volta in carriera, all’ultimo atto di un torneo del circuito maggiore. La tedesca, numero 40 del mondo, dovrà cercare di invertire un trend davvero infelice, visto che non solo vanta un misero bottino di due sole vittorie e ben sei sconfitte nelle finali WTA, ma addirittura ha perso le ultimi cinque consecutivamente, di cui due quest’anno (sull’erba di Maiorca a giugno e sulla terra di Bucarest a luglio, rispettivamente contro Sevastova e Begu). Contro Makarova, che l’ha sconfitta con un netto 6-3 6-2 nell’unico precedente (ottavi di finale degli Australian Open 2015), Julia andrà dunque in cerca di un titolo che le manca addirittura dall’aprile 2011 (sconfisse Wozniacki nella finale del Premier di Stoccarda).


Clicca qui per visualizzare i risultati delle semifinali del WTA International di Washington

↓ VISUALIZZA RISULTATI ↓