WTA TOKYO - Wozniacki, che maratona con Radwanska! Osaka stupisce ancora e vola in finale


by   |  LETTURE 982
WTA TOKYO - Wozniacki, che maratona con Radwanska! Osaka stupisce ancora e vola in finale

Super Caroline Wozniacki. La danese vince una partita pazzesca contro la polacca Agnieszka Radwanska e conquista la finale del Wta Premier di Tokyo (Giappone, cemento). Una partita durata due ore e cinquantuno minuti che certifica, per la nona volta in tredici precedenti tra le due, come la danese sia un po' una bestia nera per la Radwanska.

Anche perché il match sembrava aver preso un indirizzo abbastanza chiaro visto che la polacca si è trovata in vantaggio per 6-3 5-3, ma incredibilmente la Wozniacki ha ribaltato tutto piazzando quattro games di fila e portando al terzo una partita che sembrava essere già ai titoli di coda.

Nel parziale decisivo la battaglia si è fatta veemente con le due giocatrici che hanno dato vita a scambi lunghissimi ed estenuanti, alla polacca non è bastato portarsi avanti per 3-1 nel terzo set perché Caroline è tornata sotto con grandissimo mordente e l'ha spuntata per 6-4 al terzo conquistando la finale numero quarantuno della sua carriera ed avvicinando sempre di più la top venti.

In finale la danese se la dovrà vedere con l'idolo di casa Naomi Osaka. La diciottenne giapponese rimonta un set di svantaggio all'ucraina Elina Svitolina e conquista la prima finale in carriera che le permetterà di entrare per la prima volta tra le prime cinquanta giocatrici del mondo.

La tennista asiatica sta giocando un torneo praticamente perfetto e domani vorrà coronare questa settimana magica con la ciliegina sulla torta. WTA TOKYO, risultati semifinali:
Naomi Osaka (Japan) beat Elina Svitolina (Ukraine) 1-6 6-3 6-2
Caroline Wozniacki (Denmark) beat 2-Agnieszka Radwanska (Poland) 4-6 7-5 6-4 Lesia Tsurenko si aggiudica il Wta di Guanghzou (Cina, cemento).

La tennista ucraina supera in tre set la testa di serie numero due nonché campionessa uscente Jelena Jankovic dopo oltre due ore e venti minuti di battaglia. Per la tennista di Vladimirec è il secondo titolo in carriera, decisivo l'allungo sul 4-4 della terza frazione di gioco che ha sancito il 6-4 3-6 6-4.

Per la Jankovic niente sedicesimo titolo. A Seoul (Corea del Sud, cemento) la finale sarà tra la spagnola Lara Arruabarrena e la romena Monica Niculescu. L'iberica ha lasciato solamente tre giochi a Patricia Maria Tig e domani andrà a caccia del secondo titolo in carriera.

Per farlo deve battere una Niculescu che ha schiantato la cinese Shuai Zhang, terza testa di serie, con il punteggio finale di 6-0 6-4. Finale domani alle 7:00 del mattino ora italiana. WTA SEOUL, risultati semifinali:
5-Monica Niculescu (Romania) beat 3-Zhang Shuai (China) 6-0 6-4
Lara Arruabarrena Vecino (Spain) beat Patricia Tig (Romania) 6-1 6-2