WTA FLORIANAPOLIS - Irina Begu non stecca con la Hibino, ora è semifinale con Monica Puig!



by   |  LETTURE 2026

WTA FLORIANAPOLIS - Irina Begu non stecca con la Hibino, ora è semifinale con Monica Puig!

Continua l’avventura della testa di serie numero 2 Irina Begu nell’International di Florianapolis, Brasile: la rumena supera l’esame Hibino con un comodo 6-2 6-4 maturato in meno di un’ora e mezzo di partita e può così festeggiare la seconda semifinale stagionale, dopo quella raggiunta due mesi e mezzo fa a Roma e persa per mano di Serena Williams.

Autrice per un’ora di un match praticamente perfetto, la rumena chiude il primo set 6-2 e s’invola 4-1 nel secondo senza concedere l’ombra di una palla break ad una frastornata Hibino. La giapponese, testa di serie numero 7 del seeding, si riscuote nel finale, realizzando il contro-break nel settimo gioco e risalendo 3-4.

Un nuovo break della Begu regala a quest’ultima l’opportunità di servire per il match avanti 5-3, ma ancora la Hibino non molla, ottenendo il secondo break consecutivo addirittura a zero. Al momento di servire per allungare la partita, però, la numero 84 del mondo trema, annullando due match point ma infine capitolando alla terza occasione per il definitivo 6-4.

La prematura uscita di scena di Jelena Jankovic rende inevitabilmente Irina Begu la vera grande favorita nella corsa al titolo. La rumena non può però abbassare la guardia, visto che in semifinale se la vedrà con la sempre insidiosa Monica Puig, che ha rifilato un 6-3 6-4 alla numero 8 del seeding Naomi Osaka.

Nell’unico precedente tra le due, giocato a Charleston proprio quest’anno, la Begu l’ha spuntata solo al tie-break del terzo set.
La semifinale della parte alta di tabellone vedrà opposte Timea Babos, che ha superato in rimonta 4-6 6-3 6-2 la numero 4 del seeding Jelena Ostapenko, e la rivelazione Ana Bogdan, che, dopo aver estromesso in ottavi la testa di serie numero 1 Jelena Jankovic, si è imposta quest’oggi con un duplice 6-3 sulla lucky loser Lyudmyla Kichenok.

Per l’ungherese si tratta della terza semifinale stagionale, dopo quelle raggiunte (e perse) a Shenzhen a gennaio e a Rabat ad aprile, mentre la rumena festeggia l’approdo alla seconda semifinale in carriera nel circuito maggiore, dopo quella giocata a Taipei due anni fa.

La splendida cavalcata della settimana brasiliana regala inoltre alla Bogdan un balzo di ben 16 posizioni in classifica mondiale, dove la rumena conquista il best ranking di numero 111 del mondo: in caso di vittoria domani e di accesso in finale, la classe ’93 si porterebbe ad appena 22 punti dalla Top100.

La Babos, che si è aggiudicata l’unico precedente (disputato sul rosso nel torneo ITF di Kristinehamn nel 2011), parte però con i favori del pronostico.
WTA FLORIANOPOLIS - risultati quarti: [6]Timea Babos (Hungary) beat [4]Jelena Ostapenko (Latvia) 4-6 6-3 6-2
Ana Bogdan (Romania) beat [LL]Lyudmyla Kichenok (Ukraine) 6-3 6-3
Monica Puig (Puerto Rico) beat [8]Naomi Osaka (Japan) 6-3 6-4
[2]Irina Begu (Romania) beat [7]Nao Hibino (Japan) 6-2 6-4