WTA TOKYO E QUEBEC - In Giappone 4o sigillo per Yanina Wickmayer, in Canada sarà Ostapenko vs Beck



by   |  LETTURE 1715

WTA TOKYO E QUEBEC - In Giappone 4o sigillo per Yanina Wickmayer, in Canada sarà Ostapenko vs Beck

Nel torneo WTA International di Tokyo ($226.750, cemento), a trionfare è la belga Yanina Wickmayer che, dopo un ottimo torneo, batte in finale la sorpresa Magda Linette in 3 set: 4-6 6-3 6-3 il punteggio finale, in 2 ore e 11 minuti di gioco.

Per la tennista di Lier è il 4° titolo in carriera, il 1° dal 2010, quando si impose in finale ad Auckland sull'azzurra Flavia Pennetta, e da domani salirà di ben 30 posizioni in classifica, fino alla numero 56.

Anche la polacca, alla prima finale WTA in assoluto, farà un bel balzo in classifica, fino alla posizione numero 64. WTA TOKYO - FINALE Y. Wickmayer (BEL) d. M. Linette (POL) 4-6 6-3 6-3 A Québec City ($226.750, cemento), nella serata di ieri, si sono disputate, invece, le semifinali: nella prima, la giovanissima lettone classe '97 Jelena Ostapenko ha avuto facilmente la meglio della lucky loser britannica Naomy Broady in 2 set, mentre nella seconda c'è stata una grande lotta fra la tedesca Annika Beck e la veterana croata Mirjana Lucic-Baroni.

Ad avere la meglio è stata la prima, che si è imposta con il punteggio di 6-2 2-6 6-4. La finale tra la classe '94 tedesca e la classe '97 lettone è in programma tasera alle ore 20:00. WTA QUEBEC CITY - SEMIFINALI J.

Ostapenko (LET) d. (LL) N. Broady (GBR) 6-4 6-2
(5) A. Beck (GER) d. (2) M. Lucic-Baroni (CRO) 6-2 2-6 6-4