WTA WUHAN - La maledizione continua: Serena Williams si ritira

Drammatico epilogo al secondo turno sul 6-5 in suo favore contro Alize Cornet

by Lorenzo Pulcioni
SHARE
WTA WUHAN - La maledizione continua: Serena Williams si ritira

Altro malore ed altro ritiro a Wuhan. Stavolta di quelli eccellenti. Sì perchè un po' tutti hanno sempre pensato a Serena Williams come a una macchina perfetta, indistruttibile, sia tecnicamente che soprattutto fisicamente.

E invece no. Le condizioni climatiche e la stanchezza possono colpire anche lei. E così è stato nel secondo turno del torneo cinese. Di fronte la francese Alize Cornet, minuta al suo confronto, ma quest'oggi sicuramente in condizioni fisiche migliori.

Non è la solita Serena e si vede già a metà del primo set. Sul 3-2 servizio Williams, Serena comincia a cedere le prime palle break che annulla a fatica. La Cornet è più coraggiosa nel gioco, ma dipende dalla poca brillantezza dell'americana.

Williams al servizio sul 4-3 e sotto 0-40 non si vede spesso, Serena arriva ai vantaggi ma poi deve cedere. Un momentaccio, si pensa. Nel game successivo stavolta è la Cornet a trovarsi 0-40, Williams torna avanti e sembra tutto a posto.

Nemmeno per sogno. Altro giro altro break. Serena deve recuperare da 0-40 e qui paga lo sforzo che si rivelerà decisivo. La Cornet torna al servizio e spreca la prima palla del 6-5 con un doppio fallo. Ma l'espressione di Serena in risposta è eloquente.

Barcolla, si piega sulle ginocchia, sembra avere il respiro pesante. Serena riesce lo stesso a strappare il break, ma sul cambio campo succede l'inevitabile. Dopo l'intervento del medico che le misura febbre e pressione, Serena annuncia il ritiro.

La Cornet arriva a sincerarsi delle condizioni dell'avversaria che lascia il campo tra gli applausi del pubblico, deluso ma partecipe del momento difficile della numero uno del mondo. Serena esce dal campo accompagnata dal dottore.

La maledizione di Wuhan continua e stavolta miete una vittima eccellente. IL VIDEO DI QUANTO SUCCESSO GLI ALTRI MATCH DI KNAPP, BOUCHARD E WOZNIACKI SINGLES - SECOND ROUND
Alize Cornet (FRA) d [1] Serena Williams (USA) | 5 - 6 | RET
[WC] Kirsten Flipkens (BEL) d [Q] Jarmila Gajdosova (AUS) | 6 - 3 | 3 - 6 | 6 - 3 |
[6] Eugenie Bouchard (CAN) d Mona Barthel (GER) | 4 - 6 | 6 - 3 | 6 - 4 |
Alison Riske (USA) d [11] Sara Errani (ITA) | 6 - 4 | 6 - 4
[2] Petra Kvitova d Karin Knapp 6 - 3 6 - 0

Garbine Muguruza (ESP) d [2] Simona Halep (ROU) | 2 - 6 | 6 - 2 | 6 - 3 |
Elina Svitolina (UKR) d Sabine Lisicki (GER) | 7 - 6 (3) | 6 - 3 |
[7] Angelique Kerber (GER) d [Q] Zarina Diyas (KAZ) | 4 - 6 | 6 - 2 | 6 - 4 |
Karolina Pliskova (CZE) d [16] Andrea Petkovic (GER) | 6 - 4 | 6 - 4 |
CoCo Vandeweghe (USA) d [10] Jelena Jankovic (SRB) | 4 - 1 | RET
[8] Caroline Wozniacki (DEN) d Carla Suarez Navarro (ESP) | 6 - 1 | 3 - 6 | 7 - 6 (4) |
Casey Dellacqua (AUS) d Anastasia Pavlyuchenkova (RUS) | 7 - 6 (7) | 6 - 7 (7) | 6 - 1 |
[Q] Timea Bacsinszky (SUI) d [13] Ekaterina Makarova (RUS) | 6 - 4 | 6 - 1 |
Barbora Zahlavova Strycova (CZE) d Madison Keys (USA) | 3 - 6 | 6 - 2 | 6 - 2 |

Serena Williams Alize Cornet
SHARE