WTA BASTAD - Trionfa Mona Barthel



by   |  LETTURE 3685

WTA BASTAD - Trionfa Mona Barthel

Tennis – Al Collector Swedish Open di Bastad, ultimo torneo sulla terra del circuito WTA, ha la meglio il tennis più potente e meno falloso della giocatrice tedesca Mona Barthel che ha sconfitto la sudafricana Chanelle Scheepers con il punteggio di 6/3 – 7/6(3).

La partita, oltre a qualche buona accelerazione della Barthel, ha proposto contenuti tecnici non particolarmente elevati, con molti errori gratuiti della Scheepers soprattutto nelle fasi iniziali.
Il primo set vola via infatti in 32 minuti, con 2 break conquistati dalla Barthel che sul suo servizio non concede palle break ad una Scheepers davvero troppo fallosa.

La sudafricana diventa più regolare all’inizio del secondo set, strappando il servizio nel 3° gioco e andando a condurre per 3-1, con la Barthel costretta ad annullare anche un’altra palla break per l’1-4.

La Scheepers tiene con molta fatica i servizi successivi, fino a farsi strappare il servizio proprio sul 5-4. La Barthel ritrova invece freschezza e precisione e trionfa in 1 ora e 39 minuti, conquistando così il primo titolo della stagione.

Ha prevalso dunque la giocatrice con il ranking migliore (Barthel No. 61; Scheepers No.91), in una edizione che verrà anche ricordata per un record storico: è solo la terza volta dal 2000 che un torneo WTA rimane orfano di teste di serie già a partire dai quarti di finale.

Barthel e Scheepers pareggiano così i conti sul 2-2 al primo confronto sulla terra. Precedentemente la Barthel aveva vinto solo nel 2013 ad Hobart, mentre la Scheepers aveva vinto nei 2 precedenti (2011 US Open; 2012 Eastbourne).

Mona Barthel, 24 anni, alla quarta finale in carriera, ha conquistato il suo terzo titolo WTA dopo quelli del 2012 a Hobart e del 2013 a Paris, sconfitta invece in finale nel 2013 ancora ad Hobart. Miglior risultato sulla terra, prima di oggi, la semifinale del 2012 proprio qui a Bastad, uno dei tornei preferiti anche a detta sua.

Con la vittoria odierna da domani la tedesca raggiungerà la posizione No. 42 (Best Ranking rimane la No. 23 raggiunta nel marzo 2013). La trentenne Chanelle Scheepers si può ritenere soddisfatta per aver raggiunto la finale alla sua prima partecipazione al torneo svedese.

Prima di oggi la sudafricana aveva trionfato al torneo WTA di Guangzhou nel 2011. In questa stagione ha raggiunto anche le semifinali del torneo di Bogota (sconfitta dalla Jankovic).La Scheepers fa comunque un bel balzo in classifica raggiungendo la posizione No. 71 (Best Ranking la No. 37 raggiunta nell’ottobre 2011).