WTA BAD GASTEIN - Andrea Petkovic domina e rivince il torneo, sconfitta Shelby Rogers



by   |  LETTURE 2577

WTA BAD GASTEIN - Andrea Petkovic domina e rivince il torneo, sconfitta Shelby Rogers

Tennis – Pronostico rispettato: è bastata poco più di un’ora alla tennista tedesca Andrea Petkovic, numero 4 del seeding, per dimostrare tutta la sua superiorità e sconfiggere in finale per 6/3 – 6/3 la giovane rivelazione del torneo, la statunitense Schelby Rogers, che ieri aveva battuto Sara Errani e di cui sentiremo parlare anche in futuro.

La partita sembrava poter offrire le stesse sorprese già offerte dalla statunitense durante tutta la settimana, visto che il primo break lo conquistava proprio la Rogers portandosi sul 2-1 a suon di accelerazioni vincenti.
La Petkovic, uno dei diritti più rapidi del circuito, strappava subito il servizio, annullava ancora una palla break portandosi sul 3-2 ed alzando sempre di più il suo livello di gioco.
Ma dal 3-3 black-out Rogers: la Petkovic inanellava 6 giochi consecutivi mentre la statunitense calava vistosamente, infarcendo il suo gioco di errori gratuiti.
Un piccolo sussulto dell’americana nel secondo set, recuperando da 0-3 a 2-3, ma ormai la partita non aveva più storia e la tedesca concludeva facilmente il match in 1 ora e 13 minuti.

Andrea Petkovic, 26 anni, da domani raggiungerà la posizione No.18 del WTA Ranking, dopo essere già stata No.10 nel 2011.
Quarto titolo in carriera su 9 finali giocate, la tedesca si conferma una grande specialista della terra rossa avendo già vinto 3 tornei su questa superficie: nel 2009 proprio qui a Bad Gastein (anche in doppio); Strasbourg (2011) e Charleston nell’aprile di quest’anno.

Non dimentichiamo inoltre l’ottima prestazione al Roland Garros, fermata in semifinale da Simona Halep. Shelby Rogers, statunitense, partita dalle qualificazioni, è approdata alla prima finale in carriera giocando uno strepitoso torneo che l’ha vista sconfiggere a suon di vincenti al primo turno la ceca Pliskova in 3 set e nei turni successivi ben 3 teste di serie in soli 2 set: Suarez Navarro [3], Giorgi [7] e Errani [2].
Approdata ai tabelloni di qualificazioni la settimana scorsa con la posizione No.169 del WTA Ranking e No.

147 una volta approdata nel main draw, da domani la ventunenne di Charleston raggiungerà il suo Best Ranking con la posizione No. 103 (la precedente era la 109).