WTA DUBAI - Venus e Serena Williams inarrestabili: Pennetta e Jankovic ko

Continua l´ottimo momento di Wozniacki e Cornet. Errani e Vinci ko in doppio, mentre la Pennetta vola in semifinale. All´interno anche i risultati di Rio de Janeiro

by Simone Mori
SHARE
WTA DUBAI - Venus e Serena Williams inarrestabili: Pennetta e Jankovic ko

Si ferma ai quarti di finale la corsa di Flavia Pennetta nel torneo Premier di Dubai. La brindisina cede in due set alla ex numero 1 del mondo Venus Williams che si impone in due set per 63 75 e ristabilisce così la parità negli scontri diretti sul 4-4.
L’inizio di Flavia è stato dei migliori: Partenza perfetta e subito avanti 3-1 , grazie anche all’aiuto della Williams che ha sbagliato moltissimo.

Appena l’americana ha iniziato a trovare il calibro giusto ai suoi colpi, nonche" al servizio, le cose si sono immediatamente rovesciate: un parziale di 7 giochi consecutivi ha portato Venus a vincere il set e ad involarsi nel secondo sul 2-0 Flavia è stata brava a rimanere nel match e a non concedere ulteriori vantaggi alla sua avversaria.

Sul 4-3 e servizio Williams, la Pennetta ha anche avuto le chance per rientrare ma le ha purtroppo sciupate. Sul 5-4 altre opportunità: arrivava quella buona che permetteva al set di andare in parità. Sul 5-5, l’azzurra andava sul 30-0 ma un doppio fallo millimetrico la mandava in panne e la ex numero 1 mondiale otteva il break .

Sul 6-5 quest’ultima si e" ritrovata sullo 0-40 ma e" riuscita di nuovo a riemergere e a chiudere le ostilità. Un rimpianto sono le palle break sfruttate da Flavia; solo 4 su 15!
Rimane questo di Dubai un torneo eccezionale per lei che era partita dalle qualificazioni e che ieri ha estromesso la numero 3 del mondo A.

Radwanska.

Venus sfiderà in semifinale l' ottima Caroline Wozniacki, che in un' ora e 3 minuti di gioco abbatte Sorana Cirstea con un pesante 6-1 6-2. Sarà il quinto confronto tra le due giocatrici, con la danese ancora a secco di vittorie.

E' stata poi la volta dell'altra Williams, Serena, che affrontava Jelena Jankovic. 13esimo confronto tra le due, con l'americana che guidava 8-4. Una delle vittorie della serba è giunta proprio a Dubai, nel lontano 2005 in semifinale (torneo vinto dalla Davenport).

Nell' ultimo incontro tra le due tanta sofferenza per Serena, nei WTA Championships di Istanbul. La numero uno del mondo riusci a salvarsi al terzo set, dopo aver combattuto con un problema fisico ed aver smarrito il secondo parziale.

Veniamo al match odierno. Serena parte a razzo, volando in pochi minuti sul 3-0. L' americana sin dall' inizio mette in moto la sua risposta fulminea, provocando serie difficoltà alla Jankovic. Nonostante ciò Jelena resta concentrata e, approfittando di alcuni regali dell' avversaria, trova il controbreak.

Sul 3-2 Serena torna ad aggredire e grazie a dei poderosi vincenti si riprende il break di vantaggio. La Williams annulla 3 palle del controbreak, vola sul 5-2 e chiude il parziale all' ottavo game approfittando di un errore di dritto della Jankovic.

Piccolo spiraglio per la Jankovic nel terzo game del secondo set sul servizio di Serena, ma l'americana recupera da 15-30 e fa suo il game. Si arriva sul 3-2, e da lì la Williams conquista ben 12 punti di fila. Timida reazione della serba che annulla 3 match point, ma Serena non se lo fa dire due volte e porta a casa il match.

Nell'ultimo game da segnalare un siparietto fra le due e l'arbitro, con Jelena che perde tempo tra un servizio e l'altro che fa arrabbiare non poco l'americana, per poi chiarirsi alla fine del match. Le due, non vanno d'accordo già da tempo... La Williams nelle incontrerà ora Alizè Cornet, che prosegue nel suo ottimo momento conquistando la seconda semifinale a distanza di pochi giorni, dopo la maratona persa con la Errani a Parigi.

Nei quarti ko una stremata Carla Suarez-Navarro: dopo la rimonta di ieri sulla Kvitova, terminata solo al tiebreak del terzo, poca benzina per la spagnola, comunque capace di passare al comando nello score con un break di vantaggio per tre volte.

In tutti i casi, la risposta della transalpina è immediata, e il punteggio finale la premia: 7-5 6-3. In doppio, gioia a metà per le nostre azzurre: cadono infatti Errani e Vinci, sconfitte da Kops-Jones e Spears per 6-4 6-1, ma avanza spedita Flavia Pennetta.

La brindisina, in coppia con la Stosur vola in semifinale, superando Groenefeld e Rosolska per 6-3 7-5. Prossimo ostacolo, proprio chi ha stoppato la strada alle ex nr.1 al mondo. WTA DOHA - QUARTERFINALS [8] Caroline Wozniacki (DEN) d Sorana Cirstea (ROU) 6-1 6-2
[WC] Venus Williams (USA) d [Q] Flavia Pennetta (ITA) 6-3 7-5
[1] Serena Williams (USA) d [5] Jelena Jankovic (SRB) 6-2 6-2
Alize Cornet (FRA) d Carla Suarez Navarro (ESP) | 7 - 5 | 6 - 3 | Doppio

A Hlavackova / L Safarova (CZE/CZE) d L Raymond / S Zhang (USA/CHN) | 6 - 3 | 7 - 5 |
A Kudryavtseva / A Rodionova (RUS/AUS) d [2] E Makarova / E Vesnina (RUS/RUS) | 6 - 4 | 6 - 4 |
R Kops-Jones / A Spears (USA/USA) d [1] S Errani / R Vinci (ITA/ITA) | 6 - 4 | 6 - 1 |
[WC] F Pennetta / S Stosur (ITA/AUS) d A Groenefeld / A Rosolska (GER/POL) | 6 - 3 | 7 - 5 | Luigi Gatto e Ciro Salvini per Tenniworlditalia WTA RIO DE JANEIRO Teliana Pereira (Brazil) beat Patricia Mayr-Achleitner (Austria) 6-2 7-6(5)
Irina Begu (Romania) beat Veronica Cepede Royg (Paraguay) 6-3 5-7 6-1
Lourdes Dominguez Lino (Spain) beat Chanelle Scheepers (South Africa) 2-6 7-6(7) 6-1
5-Kurumi Nara (Japan) beat Anna-Lena Friedsam (Germany) 6-0 7-6(3)

Serena Williams
SHARE