Wimbledon, forfait in extremis di Nick Kyrgios: "Ho un problema"

Il tennista australiano ha spiegato i motivi dello stop

by Mario Tramo
SHARE
Wimbledon, forfait in extremis di Nick Kyrgios: "Ho un problema"

Grande tegola a poche ore dall'inizio ufficiale di Wimbledon. Nick Kyrgios, tennista australiano finalista lo scorso anno, ha annunciato clamorosamente il forfait ufficiale nel torneo londinese, uno dei suoi tornei preferiti.

Nick è stato fermo per infortunio negli ultimi mesi, si è operato a inizio stagione ed ha provato in tutti i modi ad esserci, ma alla fine nulla da fare. L'atleta sarà costretto a saltare Wimbledon, che, perde subito uno dei suoi protagonisti.

Si era capito già qualche settimana fa che Nick era fuori condizione, la sconfitta al primo turno di Stoccarda contro Wu aveva certificato una condizione precaria e Nick si era ritirato poche ore prima del torneo di Halle.

Ora, la stessa identica cosa, e Nick non è riuscito a recuperare in tempo. Il forte tennista ha avuto problemi fisici e non è così pronto per il terzo Slam dell'anno, il suo rientro è rinviato a data da destinarsi e poche ore prima dell'esordio Nick ha spiegato la situazione annunciando il ritiro sui social.

Ecco le sue parole nello specifico: Ciao a tutti, sono davvero triste nel comunicarvi che devo ritirarmi da Wimbledon quest'anno. Ho fatto del mio meglio per essere pronto dopo il mio intervento chirurgico e per poter calpestare di nuovo i campi di Wimbledon.

Durante il mio ritorno, ho avvertito un po' di dolore al polso durante la settimana trascorsa a Maiorca. Per precauzione ho eseguito un controllo, che ha evidenziato un problema al legamento del polso. Ho provato di tutto per poter giocare e sono deluso nel dire che non ho avuto abbastanza tempo per farcela prima di Wimbledon.

Tornerò e, come sempre, apprezzo il supporto di tutti i miei fan” . Nick doveva debuttare nella giornata di domani, aveva un match di primo turno contro il belga David Goffin (che ora affronterà un lucky loser) e Nick era dal lato del tabellone di Novak Djokovic e del nostro Jannik Sinner, un lato che perde uno dei suoi protagonisti principali. Tutto rinviato per il rientro in campo del campione australiano. Photo Credit: Getty Images

Wimbledon Nick Kyrgios
SHARE