Wimbledon - Sonego 'prenota' Nadal. Kyrgios-Tsitsipas 3° turno di lusso



by   |  LETTURE 1133

Wimbledon - Sonego 'prenota' Nadal. Kyrgios-Tsitsipas 3° turno di lusso

Il terzo turno sui prati dei Championships, presumibilmente sul Centre Court e presumibilmente con Rafa Nadal, sembra il giusto riconoscimento dopo sei mesi difficili. Sei mesi conditi tra le altre cose da 16 vittorie e 17 sconfitte e da pochissimi risultati degni di nota anche sul rosso.

Reduce dal faticosissimo successo ai danni di Denis Kudla all'esordio, il tennista azzurro appiattisce completamente il tennis Hugo Gaston. Povero di soluzioni sulla diagonale sinistra, anche con il rovescio in slice, ma soprattutto troppo tenero con la battuta a disposizione per costruire un minimo di gap o quanto meno di rimanere agganciato al punteggio.

Insufficiente e poco efficace persino la palla corta: sfidare Sonego sulla corsa, poi, si rivela discretamente controproducente. C'è lotta vera solamente nel primo set con 'Sonny' che spezza comunque gli equilibri nel cuore del tie break nel primo set, gestisce in maniera straordinaria il secondo parziale e approfitta di tutt le difficoltà del tennis francese per mettere la testa avanti anche nel terzo set.

Chiamato a custodire un break di vantaggio, l'azzurro mantiene standard incredibilmente alti con la prima palla e soprattutto fa giocare sempre una palla in più a Gaston. Anche se tentenna su 4-1 e sul 5-2. Addirittura, alla seconda opportunità utile con la battuta a disopsizione sul 30-30, ha bisogno del sostegno dei servizio per scacciare i demoni.

Gaston, costretto evidentemente a scambiare da fondocampo e a concedere sempre gli angoli, fa quello che può. Sonego, che nel pacchetto di giornata elimina quasi completamente anche gli errori non forzati, sigilla il successo sul 7-6(4) 6-4 6-4 e raggiunge presumibilmente al terzo turno Nadal, chiamato nella parte centrale di giornata a battere Berankis.

Avrebbe meritato un palcoscenico differente. Probabilmente anche il campo più rovinato. Nick Kyrgios e Stefanos Tsitsipas si affronteranno si incontreranno invece sui prati dei Championships al terzo turno. Il tennista australiano batte Filip Krajinovic con un nettissimo 6-3 6-2 6-1.

Tre set - con qualche difficoltà solo ai piedi del traguardo - anche per il talento greco, a cacca di un posto tra i primi 16 a Wimbledon che manca dal 2018.