Wimbledon - Federer non sbaglia e liquida Norrie in quattro set



by   |  LETTURE 2769

Wimbledon - Federer non sbaglia e liquida Norrie in quattro set

Il tempo passa e potrebbe condizionare l’ultima parte della sua carriera, ma la classe e lo stile di Roger Federer non troveranno mai un nemico capace di metterle in difficoltà e annebbiarne la magia. Il campione svizzero, escludendo l’ultimo game del terzo set, ha disputato probabilmente la migliore partita del suo 2021 e ha liquidato Cameron Norrie con il punteggio di 6-4, 6-4, 5-7, 6-4 .

Grazie alla vittoria ottenuta ai danni del giocatore di casa, Federer ha raggiunto per la diciottesima volta gli ottavi di finale a Wimbledon e non ha nessuna intenzione di fermarsi. Nelle prime fasi di gioco, Norrie ha mostrato tutta la sua tensione e nel game inaugurale ha colpito tre doppi falli; doppi falli che non gli hanno comunque impedito di aggiornare il suo score.

Dopo una serie di game interlocutori, Federer si è procurato una nuova palla break sul 3-3 e ha lasciato immobile Norrie con uno stratosferico dritto. L’elvetico è stato impeccabile nei successivi turni di battuta e ha chiuso il parziale con un servizio vincente.

Nel secondo set è stato invece Federer a concedere le prime chance, ma ha spento le ambizioni del britannico con un servizio vincente e un comodo schiaffo al volo. Norrie, probabilmente condizionato dall’esito del precedente game, ha giocato un pessimo gioco e ha spedito di metri oltre la linea di fondo il dritto sulla palla break.

Federer non si è lasciato intimidire dalla situazione: ha prima alzato il livello e poi lasciato a zero l’avversario quando è arrivato il momento di portarsi avanti di due set.

Federer batte Norrie in quattro set

La terza frazione di gioco ha subito un’accelerata nella parte finale, quando il passante che avrebbe permesso a Federer di servire per il match è terminato di poco fuori e ha caricato Norrie.

Sul 5-6, Federer ha perso completamente il controllo dei suoi colpi e ha rimesso in partita il britannico spendendo largo un facile dritto. Il quarto set ha visto una serie interminabile di alti e bassi, ma dopo il break e il contro break del quinto e del sesto game, Federer ha assunto il controllo della partita e ha vinto gli ultimi tre game.

Agli ottavi di finale, Federer troverà dall’altra parte della rete Lorenzo Sonego. I due si sono affrontati una sola volta in carriera e a vincere il match è stato lo svizzero in tre set, l’incontro si disputò però sulla terra battuta di Parigi.

Niente da fare per Nick Kyrgios. Il tennista australiano ha giocato un ottimo primo set contro Felix Auger-Aliassime, set che ha vinto nettamente, ma ha poi accusato dei seri problemi fisici che gli hanno impedito di competere al massimo delle sue potenzialità.

L’australiano, dopo aver raccolto un solo game nel secondo parziale, è stato costretto a ritirarsi e lasciare il suo torneo preferito a causa di un infortunio. Il pubblico ha accompagnato calorosamente l’uscita dal campo di Kyrgios, che non ha potuto fare altro che ringraziare tutti per l’affetto.