Wimbledon - Shapovalov ferma la corsa di Murray. Ok Sabalenka e Swiatek tra le donne



by   |  LETTURE 1996

Wimbledon - Shapovalov ferma la corsa di Murray. Ok Sabalenka e Swiatek tra le donne

Si ferma al terzo turno l'avventura nel torneo di Wimbledon del padrone di casa Andy Murray che onora il campo ma deve arrendersi al canadese Denis Shapovalov, vincitore in oltre due ore e mezza con il risultato di 6-4;6-2;6-2.

Nonostante un risultato che sembrerebbe dire di un match dominato, il tennista britannico ha lottato finché ha potuto ma si è arreso alla stanchezza degli ultimi match che ha visto il giovane talento Nord-americano mantenere il controllo della gara dal primo all"ultimo minuto.

Shapovalov affronterà in un match molto interessante agli Ottavi di finale Roberto Bautista Agut, vincitore senza particolari patemi su Koepfer in tre set. Alla prima partecipazione continua a sorprendere il giovane talento Sebastian Korda che vince in quattro set un match molto combattuto contro il britannico Daniel Evans.

Il figlio d'arte mostra di essere molto a suo agio su questa superficie e batte un osso duro come il 'padrone di casa'' Evans. Tra le teste di serie esce l'argentino Diego Schwartzman, ko in quattro set dopo un match molto combattuto contro Marten Fucsovics.

Situazione nel circuito femminile

Nel circuito femminile raggiunge gli Ottavi di finale la polacca Swiatek che domina il suo match e lascia un solo game all'avversaria, continua il momento positivo della russa Samsonova che vince in tre set sull'americana Sloane Stephens.

Nessun problema per la testa di serie numero due Aryna Sabalenka che sembra sempre più a suo agio sull'erba e vince nettamente con il risultato di 6-0;6-3 sulla colombiana Osorio Serrano. Conferma l'ottimo periodo della Jabeur che vince in tre set battendo la spagnola Garbine Muguruza.

Nessun problema nel derby ceco per la Pliskova che vince con un doppio 6-3 e asfalta la connazionale Martincova. Bene l'americana Keys che chiude in due set e batte Elise Mertens. Continua l'avventura della sorpresa Golubic, avanti lasciando tre game all'avversaria e qualificata in gran modo per gli Ottavi di finale del torneo inglese.

Bene anche la kazaka Rybakina che ha battuto senza patemi con il risultato di 6-1;6-4 l'americana Rogers e si candida ad un ruolo da protagonista nel torneo.