Wimbledon - Sonego vince in quattro set. Kyrgios ferma Mager



by   |  LETTURE 1987

Wimbledon - Sonego vince in quattro set. Kyrgios ferma Mager

Nel day 4 dei Championship è arrivata l’ennesima prova di carattere di Lorenzo Sonego. Il tennista italiano ha lottato come un leone per tutta la partita e ha sconfitto con il punteggio di 4-6, 6-3, 7-6( 3), 6- Daniel Elahi Galan.

Sonego è partito male e ha perso i primi quattro game della partita. Il colombiano lo ha rimesso parzialmente in partita, ma ha comunque chiuso sul 6-4 senza patemi. Nel secondo set, invece, il piemontese ha gestito con attenzione il vantaggio guadagnato nei primi minuti e ha migliorato il rendimento al servizio, colpo che lo ha tirato fuori dai guai in un durissimo settimo game.

Sonego vince ancora. Mager perde contro Kyrgios

Nessuno dei due è riuscito a confermare il break di vantaggio conquistato nel quarto parziale del terzo set e solo il tie-break ha spostato definitivamente gli equilibri.

Sonego ha espresso un ottimo livello di gioco proprio nel momento più importante e si è letteralmente preso di rabbia il tie-break che ha probabilmente deciso la partita. Il quarto set ha visto un solo giocatore in campo.

L’azzurro ha infatti assunto il controllo degli scambi e manovrato senza problemi con il dritto. Galan ha raccolto un solo game e non ha più impensierito Sonego, che al terzo turno troverà dall’altra parte della rete James Duckworth.

Niente da fare per Gianluca Mager. Il sanremese ha perso in tre set contro Nick Kyrgios. L'azzurro ha annullato diverse palle break nel corso del primo set e ha sprecato una clamorosa opportunità al tie-break. Mager si è infatti trovato sopra 5-2 e ha gettato alle ortiche un set point.

L'australiano è stato bravo a non mollare e si è preso il primo set di misura. Nel secondo e nel terzo parziale, sono stati due break a portare la partita definitivamente dalla parte di Kyrgios: Mager ha perso il controllo del dritto nel terzo game del secondo e nel quinto del terzo.

Da sottolineare che Kyrgios non ha offerto palle break nell'arco dell'intera partita. Al terzo turno, il tennista classe 1995 potrebbe dare vita a una sfida molto interessante con Felix Auger-Aliassime.