Wimbledon 2020, è ufficiale la cancellazione del torneo


by   |  LETTURE 1598
Wimbledon 2020, è ufficiale la cancellazione del torneo

Dopo settimane di incertezza su tutto il panorama mondiale arriva l'ennesima brutta notizia per il mondo del tennis. L'emergenza Coronavirus continua e, per questo motivo, è stata ufficializzata la cancellazione del torneo di Wimbledon, uno dei quattro Slam ed il più glorioso storicamente torneo di tennis.

Gli organizzatori avevano annunciato una settimana fa che la scelta era ormai tra il rinvio del torneo e la cancellazione ed alla fine si è optato per quest'ultima. Non sì è mai aperto invece alla possibilità di giocare il torneo a porte chiuse, condizione considerata impossibile da tutti gli organizzatori del torneo inglese.

Sì rinvia di conseguenza la possibilità di riscatto per Roger Federer, che, un anno fa, cadeva a Wimbledon dopo un emozionante finale contro Novak Djokovic. L'attuale numero 1 al mondo serbo conquistò la vittoria in cinque set dopo aver annullato ben 2 match point sul servizio dello svizzero.

Identica sorte anche per la tennista americana Serena Williams, che, dopo aver perso la finale sull'erba inglese contro Simona Halep, non potrà nuovamente provare a raggiungere il record di tornei del Grande Slam della storica campionessa Margaret Court.

Contestualmente Atp e Wta hanno annunciato l'estensione dello stop almeno fino al 13 luglio. «È con grande rammarico che l'AELTC ha oggi deciso la cancellazione dei Championships 2020 a causa delle motivi di sicurezza legati all'epidemia coronavirus.

La centotrentaquattresima edizione del torneo si disputerà dal 28 giugno all'11 luglio 2021» si legge nel comunicato.