WIMBLEDON - Sara Errani inerme, tutto facile per la Pironkova


by   |  LETTURE 4480
WIMBLEDON - Sara Errani inerme, tutto facile per la Pironkova

Termina al primo turno l'avventura di Sara Errani a Wimbledon. La romagnola non riesce a capovolgere il pronostico della vigilia contro Tsvetana Pironkova, semifinalista sui campi dei Championships nel 2010: 6-1 6-4 lo score che permette alla numero 131 al mondo di passare al comando nel computo degli head to head (3-2) e avanzare nel tabellone del terzo Slam stagionale.

Bastano 23 minuti minuti infatti alla bulgara per archiviare la prima frazione, portando a casa il doppio dei punti dell'azzurra. L'unico game vinto dalla Errani serve se non altro per addolcire un minimo lo score, per altro cancellando una palla break.

Dall'1-1, però, è un assolo della Pironkova che piazza un filotto di cinque giochi consecutivi. La reazione di Sarita arriva nel secondo set. L'azzurra riesce finalmente a portare l'incontro in un terreno più favorevole come quello della lotta punto su punto, senza mollare dopo aver smarrito il servizio sul 2-2.

La Errani ruggisce in risposta per la prima volta nel match aiutata da qualche errore bimane di troppo dell'avversaria e torna avanti sul 4-3 dopo aver cancellato due chance del nuovo sorpasso bulgaro. Purtroppo per le speranze dell'ex top 10, si tratta solamente di un fuoco di paglia: la Pironkova si riporta al comando sul 5-4 e servizio, chiudendo col brivido dopo due palle del 5-5 annullate alla romagnola per raggiungere Caroline Wozniacki als econdo turno.

.