WIMBLEDON

WIMBLEDON - Camila Giorgi, che goduria!

-  Letture: 11076

Camila Giorgi ce l'ha fatta a battere per la seconda volta consecutiva Nadia Petrova e a conquistare meritatamente il pass per gli ottavi di finale di Wimbledon. L'azzurra ha vinto per 6/3 7/6.

Avvio di gara a dir poco complicato per l'esperta giocatrice russa, chiamata fin da subito agli straordinari sui propri turni di battuta. Nel quarto game Camila ha piazzato la zampata che le ha poi permesso di issarsi sul 4/1, prima di completare l'opera tenendo un complicato turno di battuta nel nono gioco, ai vantaggi.

Nel set successivo è stata invece la Petrova a fuggir via nel punteggio e a portarsi agevolmente sul 5/1. A questo punto inattesa reazione della ventenne nostrana che a suon di vincenti e giocate rischiosissime ha saputo impattare clamorosamente sul 5 a 5.

Le due sfidanti sono poi approdate al tiebreak, che ha visto Nadia avanti 4/2 prima dell'ennesima rimonta di Camila, brava a pareggiare i conti e a chiudere la contesa per 8 a 6, al secondo matchpoint a disposizione. Davvero impressionante la nostra tennista, sempre padrona dello scambio e con una percentuale notevole di punti vincenti e discese a rete.

Per finire una piccola curiosità: ha indossato un abitino di pizzo bianco fatto per lei appositamente dalla mamma. Al prossimo turno Agnieszka Radwanska. CLICCA QUI PER GLI ALTRI RISULTATI DI GIORNATA .