WIMBLEDON

WIMBLEDON DOPPIO - Pennetta e Schiavone eliminano le campionesse in carica

-  Letture: 2686

Non ci sono solo Sara Errani e Roberta Vinci nel doppio italiano, vincitrice al secondo turno con un secco 6/1 6/3 su McHale e Paszek. Anche Flavia Pennetta e Francesca Schiavone vogliono infatti dire la loro in chiave Wimbledon e in chiave olimpica.

E così, il duo italiano, ha oggi dato una grande prova di forza contro le numero 3 del ranking Kveta Peschke e Katarina Srebotnik, campionesse in carica sull'erba inglese. Le due azzurre ne sono uscite al terzo set pet 6-3, 4-6, 6-1 con una straordinaria prova soprattutto di Francesca Schiavone a rete.

Il match era iniziato male per la coppia italiana, subito sotto 3-0. Da qui però, complice anche una serie di errori delle avversarie, Flavia e Francesca mettono a segno un parziale di 7 game a 0.

Proprio quando il match sembrava evolvere a favore delle nostre, ecco però arrivare il break delle avversarie che riapre i giochi. Il terzo set, tuttavia, è stato giocato in modo perfetto da Schiavone e Pennetta, che resistono alla grande alle pressione messa dalle altre due sui loro turni di servizio.

Ora sognare non è più impossibile, visto anche che Venus Williams e Serena Williams sono al momento dalla parte opposta del tabellone. Anche tra gli uomini, c'è una notizia positiva da sottolineare per i colori italiani: il nostro Daniele Bracciali, in coppia con l'austriaco Julian Knowle, ha infatti eliminato con un netto 6-4, 6-4, 6-4 i numeri 1 del tabellone (e vincitori del Roland Garros) Max Mirnyi e Daniel Nestor.

Ok pure Andreas Seppi, insieme a David Marrero. Il duo si è imposto per 7/6 6/4 7/5 su Brunstrom e Marx. .