Slam senza Federer, Nadal, Djokovic e Serena: ecco da quanto non accadeva



by ALESSANDRO MAGGI

Slam senza Federer, Nadal, Djokovic e Serena: ecco da quanto non accadeva

Il tennis respira l’aria del cambiamento. Nell’inevitabile successione dell’ere sportive, nella notte si è vissuto un passaggio decisivo con l’eliminazione di Rafa Nadal agli ottavi di finale dello US Open.

Nei quarti al via nel tardo pomeriggio non ci saranno nel tabellone femminile Serena Williams, e in quello maschile Roger Federer, Nole Djokovic e ovviamente il maiorchino. In un Grande Slam, non capitava dallo US Open del 2003.

Il mondo del tennis 19 anni fa

Australian Open 2003, testa di serie numero 1 è Lleyton Hewitt, Roger Federer è la numero 6 ma cade al quarto turno in cinque set con l’argentino Nalbandian. Il titolo va ad Andre Agassi in finale con il sorprendente tedesco Rainer Schuttler.

In Francia Roger, testa di serie numero 5, esce al primo turno con il peruviano Luis Horna mentre il torneo va in Spagna per merito di Juan Carlos Ferrero (3-0 all’olandese Martin Verkerk), mentre a Wimbleon Roger si regala il primo slam della sua carriera battendo Mark Philippoussis 7-6, 6-2, 7-6.

E la stagione di Serena Williams? Importante, dopo il 2002 che gli ha garantito il numero 1 nella classifica WTA, e prima del periodo più nero della sua carriera, tra il 2004 e il 2006. La regina di Saginaw vince in Australia sia in singolare che in doppio chiudendo il Career Grand Slam.

In Francia esce in semifinale mentre batte la sorella Venus in Inghilterra confermandosi padrona di Wimbledon. E’ un pezzo di storia del tennis, come lo US Open successivo. Per Serena arrivano gli infortuni, e la rinuncia al torneo poi vinto da Justin Henin nella finale tutta belga con la numero 1 Kim Clijsters.

Negli uomini un giovane Rafa Nadal cede al secondo turno a El Aynaoui, mentre Roger Federer, numero due del tabellone, si inchina nei quarto turno ancora a Nalbandian, con il torneo che finisce nelle mani di Andy Roddick.

Sarà l’ultimo giocatore statunitense a riuscirci, e soprattutto, da allora, i quarti di finale di uno Slam hanno sempre ospitato una grande firma come Serena Williams, Roger Federer, Nole Djokovic e Rafa Nadal. Fu l’inizio di una grande storia, che termina proprio in queste ore.