Us Open - Day 8: in campo Rafael Nadal e Carlos Alcaraz, chiude Jannik Sinner



by MARTINA SESSA

Us Open - Day 8: in campo Rafael Nadal e Carlos Alcaraz, chiude Jannik Sinner

La prima settimana degli Us Open sta per giungere al termine, è il momento di aprire le porte alla seconda. Definiti i quarti di finale della parte alta del tabellone maschile e quella basse del tabellone femminile, il lunedì è riservato alle parti restanti: tornano in campo due vincitori di Flushing Meadows come Rafael Nadal e Marin Cilic; così come spazio agli statunitensi che sopravvivono in questo torneo.

Per il femminile, invece, la grande novità: non sono presenti giocatrici che hanno vinto l’ultimo Grande Slam della stagione. Sull’Arthur Ashe Stadium apre un match di femminile: la campionessa Slam Petra Kvitova affronterà una delle giocatrici più in forma del circuito al momento, Jessica Pegula, una delle giocatrici di casa.

Segue un altro padrone di casa, la sorpresa degli ottavi Frances Tiafoe, che se la vedrà con uno dei favoriti del torneo, Rafael Nadal. Lo spagnolo prosegue il suo percorso per il trofeo newyorkese, che gli regalerebbe il titolo dello Slam numero 23.

Sempre sul campo centrale di Flushing Meadows, l’inno americano suona ancora con Danielle Collins: agli ottavi, la attende Aryna Sabalenka. Chiude le porte dell’Ashe Stadium un altro campione a New York: il veterano Marin Cilic incontrerà il giovane talento Carlos Alcaraz, nell’ultimo match della giornata.

Jannik Sinner chiude l’Armstrong

Sul Louis Armstrong, invece, apre un match maschile: il britannico Cameron Norrie, dopo la semifinale a Wimbledon, vuole centrare lo stesso obiettivo anche nell’ultimo Grande Slam; c’è però l’ostacolo Andrey Rublev, vincitore di una maratona di cinque set contro Denis Shapovalov.

Segue la numero uno del mondo Iga Swiatek, che affronterà Jule Niemeier. Ancora un match di femminile, con un’altra campionessa Slam protagonista: Viktoria Azarenka contro una due volte finalista Slam, Karolina Pliskova.

A chiudere le porte del Louis Armstrong c’è Jannik Sinner. L’azzurro ha la possibilità di seguire Matteo Berrettini, portando due italiani nei quarti di finale di New York: per farlo, bisogna superare Ilya Ivashka, “giustiziere” di Lorenzo Musetti nel terzo turno degli Us Open.

Rafael Nadal Carlos Alcaraz Jannik Sinner