Ecatombe di teste di serie agli Us Open: 28 eliminazioni e le sorprese non mancano



by   |  LETTURE 38464

Ecatombe di teste di serie agli Us Open: 28 eliminazioni e le sorprese non mancano

Gli Us Open sono molte volte stati nella storia del tennis il torneo del Grande Slam col maggior numero di sorprese nel corso delle due settimane di gare, anche per l'aspetto di essere collocato verso la fine della stagione.

Quest'anno la statistica non è stata da meno, ossservando specialmente il dato di teste di serie che hanno già dovuto salutare la competizione newyorkese, nonostante la posizione 'privilegiata' al momento del sorteggio del tabellone principale.

Nel circuito maschile sono 12 dei primi 32 tennisti a essere stati eliminati: fra questi spiccano dei nomi di lusso come Stefanos Tsitsipas, subito battuto dal colombiano Galan, il canadese Felix Auger-Aliassime e il polacco Hubert Hurkacz, entrambi fuori dopo una sola vittoria collezionata.

Anche il principale statunitense Taylor Fritz, su cui erano poste le maggiori speranze da parte del pubblico, non è più presente nel draw, così come il connazionale Maxime Cressy. Fra gli altri figurano Nikoloz Basilashvili, Roberto Bautista Agut, Francisco Cerundolo, l'olandese Botic van de Zandschulp, il bulgaro Grigor Dimitrov, Miomir Kecmanovic e il vincitore del Master 1000 di Cincinnati Borna Coric, sconfitto dal 'padrone di casa' Jenson Brooksby.

La situazione nel circuito Wta

Come da pronostico della vigilia, gli scenari tra le donne si sono completamente ribaltati, così come accade ormai in ogni manifestazione sportiva. A parte Iga Swiatek che mantiene abbastanza costante il proprio rendimento, seppur qualche battuta d'arresto in più sul cemento nell'ultimo periodo, dietro regna ancora tanta incertezza.

Ben la metà delle teste di serie (esattamente 16 su 32) hanno già abbandonato la corsa dopo i primi due turni. Nell'elenco presenti tenniste di un certo spessore, da Simona Halep ad Anett Kontaveit (sconfitta dalla regina Serena Williams), passando per Paula Badosa e la vincitrice di Wimbledon Elena Rybakina.

Fuori anche Martina Trevisan, Maria Sakkari e le due finaliste dello scorso anno Emma Raducanu (poi vincitrice) e Leylah Fernandez. Eliminate anche Ekaterina Alexandrova, Amanda Anisimova, Jelena Ostapenko, Elise Mertens, Jil Teichmann, Beatriz Haddad-Maia, Daria Kasatkina e Barbora Krejcikova.