"Credo tutti lo vogliano": la previsione di Daniil Medvedev su Serena WIlliams

Non completamente soddisfatto, ma comunque sereno. Queste le condizioni attuali di Daniil Medvedev, che ha parlato di Serena Williams e delle ambizioni per la vittoria

by Perri Giorgio
SHARE
"Credo tutti lo vogliano": la previsione di Daniil Medvedev su Serena WIlliams

A bocce completamente ferme, dopo una manciata di turni, Daniil Medvedev si è presumibilmente candidato come uomo-da-battere sul cemento di Flushing Meadows. Con la targhetta del defending champion sulle spalle, il tennista russo ha trovato spazio al terzo turno senza faticare più di tanto.

Anche se non è ancora soddisfatto del livello espresso.
"Non lo sono, devo essere sincero. Anche se delle volte è molto difficile giocare qui di sera. Devi aspettare tutto il giorno, prepararti in maniera diversa, a essere sincero la sessione serale non mi piace troppo.

Io ho parecchia esperienza, è vero, per lui forse sarà stata la seconda o terza volta e questo mi ha aiutato a trovare prima gli equilibri. Sono abbastanza contento solamente del terzo set, negli altri due ci sono state cose che non mi sono piaciute e sui cui dovrò lavorare sicuramente meglio in questi giorni" ha spiegato in conferenza stampa.

"A tutti gli effetti è il suo torneo" - ha detto su Serena Williams - "Anche se è presente Nadal con i suoi 22 Slam, non riceve attenzioni che sta ricevendo lei quando gioca. Credo tutti vogliano vinca il torneo.

Ho guardato la partita e sono rimasto abbastanza sorpreso: non mi aspettavo potesse vincere il terzo set. Sono molto felice per lei e spero possa arrivare almeno in finale. Qui è una regina, un'icona, potrei passare un minuto a elencare tutti gli aggettivi per spiegare cosa rappresenta per New York e per gli Stati Uniti.

Questo rende ovviamente il tutto ancora più speciale. Ogni volta che gioca si percepisce un'atmosfera magica, diversa rispetto a tutte le altre partite. Se senti un boato sai che ha fatto punto, se non senti niente vuol dire che lo ha perso.

Incredibile" Medvedev è poi ritornato a soffermarsi sulla sua cavalcata verso la seconda perla Slam. "Le sensazioni sono simili alla passata stagione. Queste due partite non sono andate proprio come mi aspettavo, ma ho giocato già tanti Slam e so che è importante alzare il livello in altre situazioni.

La cosa più importante in questo momento è semplicemente vincere" ha spiegato. "Non voglio mettere pressione a nessuno, ma penso che anche Nadal sia uno dei grandi favoriti per la vittoria finale qui. L'ultima volta mi ha battuto qui e anche in Australia è andata nella stessa maniera.

Penso che Novak sia più forte sull'erba ma non sapremo mai come sarebbe andata se avesse potuto disputare la semifinale a Wimbledon, chissà. Sono comuque felice che il mio nome compaia tra quello dei favoriti, vuol dire che sto giocando bene e questo mi rende contento" ha concluso.

Daniil Medvedev Serena Williams
SHARE