Us Open - Serena Williams rimanda l'addio, battuta Kovinic. Out Trevisan

Serena Williams rimane imbattuta al primo turno degli Us Open. Battuta Kovinic: al secondo turno c'è la numero due del seeding Kontaveit

by Perri Giorgio
SHARE
Us Open - Serena Williams rimanda l'addio, battuta Kovinic. Out Trevisan

Poteva la più grande di tutti i tempi congedarsi dagli Us Open con una sconfitta? Certo che no. Dopo la parentesi Toronto-Cincinnati, contornata da una singola vittoria, la campionissima statunitense grazie a tutto il calore del 'suo' Arthur Ashe Stadium rimanda l'addio.

Rimane aperta anche la surreale striscia di vittorie in 'straight sets' visto che è dal 2001 che supera il taglio del primo turno senza lasciare set per strada. Vittima di giornata, Danka Kovinic. La sfida è ovviamente regolata dalla tensione, da ambo le parti.

'Serenona' fatica a sbloccarsi, ma quando lo fa prende il controllo della faccenda contro una giocatrice fin troppo leggera. E ovviamente condizionata dalle circostanze assolutamente surreali. Serena, che dal 2-0 rischia di ritrovarsi 2-4, cambia marcia nel momento del bisogno e sfrutta tre errori grossolani (un errore in uscita dal servizio e due doppi falli) per rientrare in carreggiata e soprattutto per assestare la spallata decisiva con un parzialotto di quattro giochi consecutivi.

Perfetta con la battuta a disposizione nel secondo parziale - manco a dirlo non concede una singola palla break alla montenegrina - la statunitense rompe definitivamente gli equilibri nel quarto gioco e fa corsa di testa fino al 6-3 6-3 finale.

Ad attenderla, in linea del tutto teorica per quella che potrebbe essere l'ultima grande corsa nel circuito maggiore, la numero due del seeding Anett Kontaveit, che si sbarazza parallelamente con un nettissimo 6-3 6-0 della rumena Cristian.

Si rivedeva Barbora Krejcikova, nella parte finale di giornata arriva anche il successo della stellina canadese Leylah Fernandez - finalista della passata edizione - che passa contro Ocean Dodin con un gagliardo 6-3 6-4.

Ad affrontare Camila Giorgi sarà Madison Keys, niente da fare invece per Martina Trevisan. La seconda azzurra impegnata in campo nel day-1. Nella complicatissima sfida con la russa Rodina, la toscana regge infatti un set.

Mancato l'aggancio con il tie break in avvio, fa praticamente in tempo a smuovere solo lo zero dalla casella dei game nel secondo. Emblematico evidentemente il 7-5 6-1 finale.

Us Open Serena Williams
SHARE