US Open, arriva la decisione ufficiale sulla partecipazione di Novak Djokovic

Arriva la decisione ufficiale sul campione serbo

by Mario Tramo
SHARE
US Open, arriva la decisione ufficiale sulla partecipazione di Novak Djokovic

Dopo settimane di tremenda attesa ed una situazione in bilico fino all'ultimo minuto è arrivata la conferma ufficiale: Novak Djokovic non parteciperà agli US Open 2022. Il tennista, campione di 21 titoli del Grande Slam e vincitore a New York in tre diverse edizioni, non farà parte del torneo americano.

Dopo aver saltato l'intero tour americano ed in particolare i Masters 1000 di Cincinnati e Montreal, il campione serbo è costretto a rinunciare allo Slam americano e perde un ulteriore possibilità nello scontro GOAT contro Rafael Nadal e Roger Federer.

Con lo svizzero fermo a quota 20 e Nole costretto quindi a restare a quota 21, Rafa Nadal ha la possibilità di allungare a quota 23 Slam e vincere così il terzo titolo del Grande Slam in questa carriera. Chance maggiori di conferma anche per il numero uno al mondo e campione in carica Daniil Medvedev, a caccia di una buona stagione dopo un'annata difficile.

US Open, la conferma ufficiale di Novak Djokovic

Il torneo americano ha lasciato messaggi criptici fino all'ultimo, come ad esempio l'immagine del torneo senza la foto di Novak Djokovic, ed ora, dopo tanta attesa, è arrivata l'ufficialità.

Dopo la conferma da parte del governo del Paese di rinnovare le misure antiCovid, con differena tra vaccinati e non, e dopo anche il segnale della pagina ufficiale degli Us Open che ha cancellato il campione Slam dalla propria lista di giocatori, è arrivata la conferma proprio da Djokovic in persona, con un post sui propri profili social.

"Tristemente, non potrò viaggiare verso New York questa volta per gli Us Open. Grazie alla #Nolefam per i messaggi di amore e di supporto. In bocca a lupo a tutti i miei compagni giocatori! Mi manterrò in una buona forma e con uno spirito positivo e attendo l'opportunità per tornare a competere nuovamente.

Ci vediamo presto mondo del tennis". Questo è il messaggio che ha mandato sui social l'ex numero uno del mondo, sia ai suoi sostenitori, che hanno chiesto al Paese a stelle e strisce di far entrare il giocatore serbo, sia al mondo del tennis in generale, che riabbraccerà presto.

Così facendo, il tennista di Belgrado non potrà difendere la finale persa lo scorso anno persa contro Daniil Medvedev, un passo prima di compiere il Calendar Grande Slam.

Us Open Novak Djokovic
SHARE