Us Open: Sinner pesca Wawrinka, Federer trova Na...gal!


by   |  LETTURE 4884
Us Open: Sinner pesca Wawrinka, Federer trova Na...gal!

Dopo aver brillantemente superato le qualificazioni degli Us Open, Jannik Sinner ha conosciuto quest'oggi il nome del suo avversario nel main draw. Sorteggio sfortunato ma allo stesso tempo intrigante per il più giovane esordiente Slam dell'anno, che si troverà di fronte Stan Wawrinka, ex campione sui campi di Flushing Meadows.

Il nome di Sinner come esordiente più giovane dell'anno si va ad aggiungere ad alcune leggende del tennis come Andre Agassi (1986) e Novak Djokovic (2005). Nella lista anche nomi come Michael Chang (1987) e Marat Safin (1998), e più recentemente Gasquet, Dimitrov, Tomic,Kyrgios e Zverev.

Lo scorso anno, proprio agli Us Open, il più giovane ad affrontare il tabellone principale fu Felix Auger-Aliassime. Questi gli altri accoppiamenti: Koepfer (Munar), Brooksby (Berdych), Kwon (Dellien), Benchetrit (Dzumhur), Vesely (Berankis), Barrère (Norrie), Donskoy (Coric), Trungelliti (Nishikori), Giraldo (Bublik), Gerasimov (Harris), García-López (Isner), Kamke (Verdasco), Chung (Escobedo) e Ivashka (Kokkinakis).

Infine, dal sorteggio è venuto fuori un accoppiamento che per assonanza ha strappato a molti un sorriso: il primo avversario di Federer si chiama infatti Nagal. Ma per Roger non è il caso di preoccuparsi: il suo nome è Sumit, è indiano, è solo numero 190 del mondo...e non è mancino!