Quali Us Open - Rimontone Sinner! Al turno decisivo anche Lorenzi


by   |  LETTURE 4758
Quali Us Open - Rimontone Sinner! Al turno decisivo anche Lorenzi

Recupera un set di svantaggio e un ritardo enorme nel terzo. Nell’ottavo game (con una serenità quasi inquietante) annulla anche due match point. Non contento, rimargina completamente il gap con un mini-parziale di 3-0, cancella altre due palle break sul 5-5 e completa poi l’opera sigillando il successo sul 5-7 7-6(2) 7-5 alla soglia delle tre ore di gioco.

Questo è Jannik Sinner. Nel Day 4 delle qualificazioni a Flushing Meadows, con una vittoria estremamente agevole sul groppone, l’azzurro non sbaglia. Anzi. Con una prova di forza incredibile supera Viktor Galovic e vola al turno decisivo dallo spagnolo Mario Vilella Martinez.

Il Main Draw è adesso davvero a un passo. L'usato sicuro funziona sempre ed è infatti di Paolo Lorenzi, anni 37 sul documento d’identità, l'altro successo di giornata per l'Italtennis.

Il senese risolve la questione primo set al tie break, rimedia poi a un pessimo turno di battuta in avvio e grazie a un roccioso 7-6(3) 6-3 supera l'ostacolo Enzo Couacaud e si assicura un posto nell'ultimo turno con Jiri Vesely.

Sono invece due le sconfitte: soffre solo nella seconda frazione Lusak Rosol, che supera infatti Salvatore Caruso con un secco 6-1 7-5, tutto estremamente facile invece per Constant Lestienne. Alessandro Giannessi fa praticamente in tempo solo a raccogliere tre game nella prima frazione.

Clicca qui per tutti i risultati di giornata Photo Credit: Roberto dell'Olivo