US OPEN - Pliskova straccia Linette. Solito disastro Kerber, è subito fuori



by   |  LETTURE 1619

US OPEN - Pliskova straccia Linette. Solito disastro Kerber, è subito fuori

La pioggia paralizza il programma del day 2 newyorkese, ma non dell’Arthur Ashe Stadium, dotato ormai del tetto retrattile. Il programma, infatti, viene interamente cancellato su tutti gli altri campi con la sola eccezione di Ostapenko-Arruabarrena, che chiudono il terzo set fra il match di Nadal e l'inizio della sessione serale sul Centrale.

C’è tempo e spazio, dunque, per assistere all’esordio vincente e convincente di Karolina Pliskova, finalista uscente e leader delle classifiche. La ceca fa un sol boccone di Magda Linette a cui lascia tre game in un severo 6-2 6-1 che lascia poco spazio a commenti.

È la medesima sensazione che traspare da Angelique Kerber, purtroppo per la tedesca tuttavia il segno è opposto. L’ex numero uno del mondo viene travolta dalla giapponese Naomi Osaka che le infligge un 6-3 6-1 senza appello e senza mai cedere la battuta.

Kerber resta a galla soltanto per metà set prima di subire un parziale mortifero perdendo nove degli ultimi dieci game. Clicca per visualizzare i risultati degli Us Open

↓ VISUALIZZA RISULTATI ↓