US OPEN - Kuznetsova umilia Francesca Schiavone! Fuori anche Sara Errani



by LUIGI GATTO

US OPEN - Kuznetsova umilia Francesca Schiavone! Fuori anche Sara Errani

Nessuna battaglia questa volta tra Francesca Schiavone e Svetlana Kuznetsova, che nel 2011 agli Australian Open avevano giocato il match più lungo nella storia dei Grand Slam al femminile, andando vicine al bis lo scorso anno al Roland Garros.

Se la russa si mantiene ad alti livelli, oggi però è un'altra Schiavone, in negativo, incapace di far male coi colpi da fondo e che subisce i vincenti (23 in totale) di Kuznetsova, vittoriosa per 6/1 6/2 in appena 57 minuti di gioco.

Sveta, ora avanti 10-6 nei precedenti, ha conquistato 19 punti su 23 con la prima di servizio, commettendo 17 errori gratuiti contro i 22 della Schiavone, la quale ha messo a referto appena sei vincenti. Al secondo turno Kuznetsova sfiderà Caroline Wozniacki, che ha battuto Taylor Townsend in tre set.

Prosegue il 2016 negativo di Sara Errani. L'azzurra, semifinalista a New York nel 2012, esce di scena all'esordio perdendo per 6/4 7/6 (3) dopo un'ora e 42 minuti di gioco da Shelby Rogers. Nel primo set a decidere è stato il break concesso nel terzo gioco dalla Errani, che da lì in poi nei turni di risposta vince appena due punti.

Il secondo parziale vede invece Sarita salire 5-2 prima di perdere clamorosamente sette degli ultimi otto game. Le statistiche sono quanto mai eloquenti: 9 ace e altrettanti vincenti della Rogers, zero ace e zero vincenti per la Errani, che perderà almeno cinque posizioni nel ranking assestandosi intorno alla 33esima posizione.

Us Open Sara Errani Shelby Rogers