Rapusia il motore di ricerca che aiuta progetti sociali e ambientali


by   |  LETTURE 5847
Rapusia il motore di ricerca che aiuta progetti sociali e ambientali

Rapusia, un motore di ricerca che permette agli utenti di finanziare progetti sociali ed eco-solidali. L’utente finanzia le varie attività semplicemente effettuando le sue ricerche, senza esborsi.

Cos’è e come guadagna un motore di ricerca?

Può sembrare banale ma per inquadrare il fenomeno è utile partire dal principio. Un motore di ricerca è un sistema che sulla base della stringa inserita nella barra di ricerca, analizza un agglomerato di dati e fornisce un indice di risultati. Questi sono elencati dal più “vicino” a ciò che si cercava al meno attinente. Annualmente un motore di ricerca guadagna dai 20 ai 30 Euro per ogni utente e dato che ormai quasi chiunque effettua giornalmente centinaia di ricerche, si possono tirare le somme.

Come è nato Rapusia?

Rapusia è nato dagli sforzi di una Fondazione (Tennis World Foundation) e dalla societa' Coppini Trading (che gestisce siti di informazione sportiva: Wrestling, Tennis e Calcio) tramite i suoi fondatori: Federico Coppini, Alessandro Di Pietrantonio e Davide Botticelli, che volevano creare un’alternativa più eco-solidale ai motori di ricerca comunemente utilizzati.
Inoltre Federico Coppini aveva il desiderio di raccogliere fondi per la Tennis World Foundation che aiuta i bimbi svantaggiati nel mondo tramite il tennis.

Il finanziamento dei progetti

Ovviamente come tutti gli altri motori di ricerca, anche Rapusia utilizza dei partner pubblicitari.  Tuttavia questa pubblicità non è collegata alle ricerche precedenti effettuate dall’utente ma solo a quella attualmente in corso. La metà dei ricavi ottenuti dagli ads viene devoluta a progetti sociali ed eco-solidali. Ogni ricerca effettuata fa accumulare un cuore (il simbolo scelto dai creatori di Rapusia) all’utente per effetto della pubblicità che viene proposta. Il cuore viene immediatamente distribuito ai progetti (quindi alla/e organizzazioni non profit cui l'utente ha messo la preferenza di distribuzione.
Al termine del mese, Rapusia avra' un rendiconto di quanto ha reso la pubblicita' e questa verra' poi distribuita tra le varie organizzazioni in base ai cuori che hanno raccolto.

Perché la scelta di questo simbolo?

Il cuore e' il tipico simbolo di amore….altruismo...e quindi non poteva che essere ideale per lo scopo di Rapusia. Un solo cuore conta poco nel cambiare la societa', nel voler cambiare la situazione di certe realta', ma se un gesto piccolo del singolo si somma a quello degli altri utenti puo' creare qualcosa di più grande.

Utilizzare Rapusia è semplicissimo e intuitivo.

Dal sito si viene guidati all’installazione dell’estensione che verrà automaticamente aggiunta sulla barra di navigazione del proprio browser. Da quel momento ogni ricerca su Google, o altri broswer, passerà prima da Rapusia. Ogni singola ricerca farà accumulare 1 simbolico cuore da destinare al progetto scelto. Più utenti lo utilizzeranno e più progetti potranno essere finanziati, senza costi a carico, un cuore alla volta.
 

Tu cerchi nel web. Noi aiutiamo il Pianeta

Rapusia è come qualsiasi altro motore di ricerca, con una grande differenza:
utilizziamo i nostri profitti per aiutare la realizzazione di progetti ambientali e sociali
RAPUSIA