WORLD CHARITY COMPETITION: FARE DEL BENE DIVERTENDOSI



by   |  LETTURE 1191

WORLD CHARITY COMPETITION: FARE DEL BENE DIVERTENDOSI

Fare beneficenza non è mai un vuoto a perdere. Semmai, è una questione di coscienza. L'importante è rivolgersi alle persone giuste e affidarsi a organizzazioni serie e corrette. È certamente il caso di Tennis World Foundation, nata da un'intuizione di Federico Coppini. Organizzazione senza scopo di lucro, punta a donare un sorriso ai bambini di diverse scuole africane tramite l'insegnamento del gioco del tennis, strappandoli a miseria e delinquenza.

Già questo, oltre ai primi risultati (documentati e certificati) basterebbe per dare credito a TWF.

Ma il sistema ideato per le donazioni toglie qualsiasi alibi ai più pigri: grazie a TAB Tennis Foundation, fare del bene non costa niente. Assolutamente niente. Si tratta di un sistema che fa pervenire un'offerta ogni volta che si apre una nuova TAB (pagina internet) sul proprio browser che puo' essere Chrome, Firefox, Opera, Safari....

L'unico passaggio da effettuare è posizionare TAB Tennis Foundation come home page del browser e “registrerà” tutte le nuove finestre aperte. Il tutto a costo zero, anzi, con la possibilità di guadagnare alcuni buoni da spendere su Amazon.

Per rendere ancora più divertente la possibilità di fare del bene, sono stati ideati alcune gare che puntano a “radunare” tra loro gli aderenti. In sintesi, ogni pagina aperta si somma a quella dei “compagni di squadra”.

Dopo le gare per i sostenitori dei più grandi tennisti, e quella per i tifosi delle squadre di calcio, adesso ce n'è una di natura “territoriale”: abbiamo diviso il mondo in alcune zone, dando il via a una vera e propria gara di solidarietà per scoprire quale continente o nazione è più sensibile alla “mission”. La gara si chiama “World Charity Competition” e permette di scegliere la zona del mondo da cui si effettua la donazione: Europa, Africa, India, Australia, Messico, Sudamerica, Stati Uniti o Russia. Ogni volta che si apre una tab, il punto viene conteggiato sia per la classifica individuale che per il team di riferimento. Una gara entusiasmante e in nessun modo dispendiosa o invasiva.

Qualcuno potrebbe pensare che usare Tab Tennis sul proprio browser possa rappresentare un fastidio, una seccatura, un rallentamento nella navigazione: niente di tutto questo. Semplicemente, la home page del proprio browser diventa la pagina di TAB Tennis Foundation, peraltro senza alcuna scomodità: per chi ama avere il motore di ricerca come pagina iniziale, su Tab Tennis questo e' realta' dato che nalla pagina di apertura puoi fare tutte le ricerche usando google come motore di ricerca.

E allora torniamo al concetto di qualche riga fa: aiutare Tennis World Foundation è talmente facile da non accettare qualsiasi scusa o pigrizia. E poi basta dare un'occhiata ai report che arrivano, puntuali, dall'Africa, per non rimanere insensibili ed essere fieri di aver dato una mano a una causa nobile ed emozionante. Il tutto restando comodamente seduti nella scrivania di casa, o smanettando sullo schermo dello smartphone. Meglio di così...