Tennis World Italia
Tennis World
Rivista Tennis World
TENNIS TAVOLO

SERIE D2/A: L’ALGHERO A TENTA LA FUGA

-  Letture: 171
by Francesco Curello

Seconda vittoria casalinga e prima posizione in solitudine per l’Alghero, opposta alla squadra olbiese "Speranze". L’analisi di Salvatore Motzo: “Siamo scesi in campo con l'attuale formazione titolare: io, Massimiliano Salis e Salvatore Zinchiri.

In panchina siede il Leonardo Palladino, pronto a subentrare all'occorrenza. Il punteggio finale non rispecchia il reale andamento della partita, ben giocata dai pongisti olbiesi, tutt'altro che arrendevoli. Mattatore dell'incontro Massimiliano Salis, autore di due punti fondamentali e capace di rimontare un set all'ottimo Stillone partendo dal punteggio di 10-2 per l'avversario.

Salvatore Zinchiri si conferma con le due belle vittorie conseguite su Falconi e Dessì. Prestazione sottotono invece la mia; dopo aver sconfitto per 3-0 Dessì, infatti, ho giocato una bruttissima partita contro il catanese Armando Stillone, atleta esperto e tutt'altro che speranza: a mio avviso mieterà molte vittime in questo campionato.

5-1 per noi il risultato finale e soprattutto prestazioni convincenti di Salis e Zinchiri". Il grande amico delle “cronache” Samuel Paganotto racconta il big match della giornata. “Giocare con i “vecchi” amici nulvesi Francesco Zentile, Massimo Posadinu e Marcello Bianco ci ha fatto provare l’ebbrezza di un salto nel passato.

Il risultato finale di 3-3, nonostante il punteggio sia rimasto in bilico sino alla fine, regala soddisfazione ad entrambe le squadre. Per noi due punti sudati del sottoscritto ed uno di Sandro Renna, mentre per il Santa Tecla Nulvi firmava la doppietta un tonicissimo Massimo Posadinu, coadiuvato dal punto del sempre in forma Marcello Bianco.

A secco, nonostante l’impegno ed un buon gioco, i due portabandiera delle squadre Francesco Zentile e Gianni Palmas”. Sulla vittoria all’esordio del Tennis Tavolo Olbia scrive Stefano Corda: “Sconfitta ma con onore delle giovani promesse del Monterosello B in Gallura.

Perdono 5 a 1, l’unico punto realizzato da Chiara Scudino contro il giovane Matteo, autore comunque di un punto, scongiura l'en plein”. Per gli olbiesi gli altri punti sono di Antonio Trubbas, Pierpaolo Melis e Stefano Corda.

Derby in casa Libertas Sassari: “I nostri avversari hanno schierato due ragazzi nuovi –riassume Francesco Denegri, della squadra vincente - che hanno iniziato da pochissimo. Purtroppo non c’è stata partita con Simone Unali e Daniele Caria; però sta crescendo bene Francesco Nurra; ma la differenza purtroppo era troppa.

Ottimo però l’atteggiamento dei ragazzi che hanno dato tutto”. Per la Libertas Sassari A doppiette di Gigi Scudino, Salvatore Biosa e lo stesso Denegri. .

Powered by: World(129)