La classifica delle nazioni con più giocatori in top 1000: ecco l’Italia



by   |  LETTURE 3385

La classifica delle nazioni con più giocatori in top 1000: ecco l’Italia

Non sarà certo particolarmente rilevante, ma è davvero curiosa la lunga classifica stilata sui social da Enrico Maria Riva, che ha raccolto le varie nazioni in base al rispettivo numero di giocatori presenti nella top 1000 maschile.

I Paesi in classifica

Al primo posto troviamo gli Stati Uniti d’America, con ben 94 giocatori presenti in top 1000; tuttavia, non ve n’è attualmente nemmeno uno tra i primi venti: il più forte è oggi John Isner, al 23° posto.

In passato, gli americani hanno dominato il mondo del tennis: basti pensare a grandi nomi come quelli di Jimmy Connors, Arthur Ashe, John McEnroe, Andre Agassi, Jim Courier, Pete Sampras ed Andy Roddick, solo per citarne alcuni.

In seconda posizione ecco la Francia, con 86 giocatori: il più alto nel ranking è oggi Gael Monfils, appena fuori dalla top 10 (è 11°). Al terzo posto l’Italia, che negli ultimi mesi sta vivendo davvero un ottimo periodo nel mondo del tennis: sono ben 78 i tennisti tra i primi mille al mondo, con in testa il romano Matteo Berrettini (10°).

Matteo ha vissuto un 2019 davvero spettacolare, in cui è stato capace di raggiungere le semifinali a New York e di qualificarsi alle ATP Finals di Londra, primo italiano a riuscirci da Corrado Barazzutti nel 1978. Il ligure Fabio Fognini, che ha appena dichiarato di tornare in campo nel 2021, occupa attualmente la 16° piazza della classifica.

Segue Lorenzo Sonego, che a Vienna è riuscito ad estromettere il numero uno del mondo Novak Djokovic con il punteggio di 6-2 6-1, guadagnandosi la più importante vittoria della carriera. In top 100 presenti anche Jannik Sinner (43°), Stefano Travaglia (73°), Marco Cecchinato (77°), Salvatore Caruso (79°) e Gianluca Mager (98°).

Le posizioni successive della classifica di Riva vedono la Spagna (con 56 giocatori), l’Argentina (49), la Germania (47), la Russia (42), il Giappone (40), l'Australia (36) e la Gran Bretagna (27). Ad oggi, la nazione con più rappresentanti tra i primi dieci tennisti del mondo è la Russia, con i giovani Daniil Medvedev e Andrey Rublev.

Photo Credit: Corriere