Naomi Osaka non bada a spese: 7 milioni per la casa di Nick Jonas


by   |  LETTURE 6673
Naomi Osaka non bada a spese: 7 milioni per la casa di Nick Jonas

Era lo scorso agosto quando il sito web TMZ rivelò che il ventisettenne cantante ed attore statunitense Nick Jonas aveva venduto in grande segretezza la sua bellissima residenza di Los Angeles in un affare fuori mercato, solo un anno dopo averla acquistata poco prima delle sue nozze con l’attrice indiana Priyanka Chopra, avvenute lo scorso dicembre.

L’abitazione è collocata nelle montagne sopra Beverly Hills in una zona conosciuta come Beverly Hills Post Office ed è stata venduta per quasi 7 milioni di dollari; 6,9 per la precisione. Non deve essere stato un grande affare per il cantante, visto che era stata precedentemente da lui comprata per 6 milioni e mezzo di dollari.

Ciò che fino a poco tempo fa non potevamo sapere però, in quanto tutta la vicenda era rimasta segreta, è che l’acquirente della residenza è la tennista giapponese ed attuale numero 3 del mondo Naomi Osaka.

La casa fu costruita nel 1965 e fatta ristrutturare nel 2015 dall’imprenditore di Los Angeles Jason Lev, che l’ha trasformata in una costruzione dal sapore minimalista degna dei migliori progetti modernisti di metà ‘900.

Al suo interno Naomi Osaka potrà trovare tutta una serie di comodità, come un bellissimo caminetto in ematite, una libreria capace di nascondere al suo interno una gigantesca TV a schermo piatto, due garage, un bagno in stile spa ed una deliziosa suite con vista sul canyon.

Ma non è tutto: dietro l’abitazione sorge infatti un’altra proprietà, a due piani. Al suo interno una camera da letto, un ufficio ed una palestra privata con vista sul cortile. Insomma, una residenza niente male per la giovane tennista nipponica, che negli Stati Uniti si è trasferita sin dall’infanzia e che possiede la doppia cittadinanza.