Rainer Schuettler nei guai: il tedesco coinvolto in una truffa milionaria


by   |  LETTURE 5045
Rainer Schuettler nei guai: il tedesco coinvolto in una truffa milionaria

Rainer Schuettler, numero 5 del ranking ATP nel 2004, finalista agli Australian Open del 2003 (quando venne sconfitto all’ultimo atto da Andre Agassi) e medaglia d’argento in doppio alle Olimpiadi di Atene del 2004, oggi allenatore di tennis, solo fino a poche settimane fa sedeva ancora sulla panchina della connazionale Angelique Kerber, per lo meno fino alla prematura sconfitta della nativa di Brema al secondo turno di Wimbledon contro l’americana Lauren Davis.

Adesso, dopo la sua separazione dalla trentunenne Kerber, Schuettler torna ad essere protagonista sui principali notiziari di tennis. Tuttavia, il motivo è in questo caso ben peggiore e preoccupante. Infatti, nelle ultime ore una notizia lo collega ad una grande truffa portata avanti da una società che lo vedrebbe coinvolto nella costruzione di un edificio residenziale in Sud America, in particolare in Argentina.

Secondo le fonti, la società incriminata addebitava denaro alle vittime e non terminava la costruzione degli edifici e degli appartamenti, per poi rivendere gli stessi appartamenti a famiglie diverse. Queste le notizie riportate da Infobae, secondo cui i nuclei familiari coinvolti sarebbero più di trenta e il bottino ottenuto dai criminali si aggirerebbe intorno ai due milioni di euro.