Andreas Seppi truffato: "Ha perso più di 500 mila euro"


by   |  LETTURE 31642
Andreas Seppi truffato: "Ha perso più di 500 mila euro"

Tremenda beffa per Andreas Seppi, che ha svelato a Corriere.it di aver perso una ingente somma di denaro a causa di una truffa. Seppi si lanciò in un'operazione finanziaria nel 2017 con la Venice Investment, ora al centro della maxi truffa orchestrata da tal Fabio Gaiatto, broker "esperto" in compravendita speculativa di valute estere.

"Il mio cliente, purtroppo, ha perso tutto", ha spiegato l’avvocato Aldo Pardo, difensore di Seppi, al Corriere. Il conto è salatissimo: sono 662 mila euro, cioè i 500 mila euro di capitale versato più la rendita che il trader aveva promesso e accreditato sul conto aperto a nome del tennista.

"Interessi solo virtuali però. Cioè lui li vedeva al computer, non in tasca", continua l'avvocato. Nel corso degli anni Andreas ha vinto un totale di circa10 milioni di euro in prize money, ma la somma persa rimane elevata anche per lui.

Fra le 900 querele dei truffati (quasi 3 mila in totale, con una somma complessiva di 77 milioni di euro) c’è anche la sua. L'avvocato di Seppi entra nei dettagli: "Fino al luglio 2017 ha visto lievitare l’investimento.

Dopo, nulla più!" E stato lì che il tennista ingaggiò un investigatore privato per capirne di più e poi scoprire la truffa. La reazione del diretto interessato la rivela sempre l'avvocato: "L’ho visto tranquillo, direi serafico. Mi ha detto: avvocato, ho sbagliato questa operazione, veda lei"