Wimbledon, novità sui diritti tv: ecco cosa trasmetterà SuperTennis


by   |  LETTURE 8435
Wimbledon, novità sui diritti tv: ecco cosa trasmetterà SuperTennis

Interessante "condivisione" dei diritti TV tra Sky Sport e SuperTennis. Tanti gli accordi per diversi tornei, a cominciare dagli Internazionali d'Italia: Supertennis trasmetterà come di consueto tutto il torneo femminile più due quarti di finali maschili, le semifinali e la finalissima.

A Sky andrà tutto il torneo maschile, più due quarti femminili, semifinali e finale. Nel corso dell'anno Sky trasmetterà otto tornei aggiuntivi che lo scorso anno andavano su SuperTennis: Monaco di Baviera, Queen's, Atlanta, Metz, Tokyo, Stoccolma, Vienna più un torneo da definire che verrà trasmesso da entrambi i canali.

Importante novità anche per Wimbledon: su SuperTennis di sera andrà in onda, dalla durata di 90 minuti, in differita un match di singolare, maschile o femminile, svoltosi nella giornata. I match di qualificazioni passano in diretta esclusiva a SuperTennis, così come gli incontri del tabellone juniores e la differita integrale delle finali di doppio.

Sul canale 224 di Sky e 64 del digitale terrestre anche in diretta, non esclusiva, i match di doppio delle ATP Finals di Londra. Per quanto riguarda i diritti TV delle Finals di Torino, di cui vi avevamo parlato il presidente della Federazione Italiana tennis Angelo Binaghi ha confermato che i diritti, di proprietà Supertennis, potrebbero essere condivisi con un'altra televisione italiana.

“Cerco di essere più preciso di quanto sono stato nella conferenza stampa emozionante e per noi sicuramente storica di Palazzo Madama a Torino. Noi abbiamo partecipato a una gara i cui documenti del bando di gara dicono testualmente che i ricavi della vendita dei diritti domestici saranno della Federazione.

Il Pooling Agreement, alla quale fa riferimento il bando di gara, dice che la vendita verrà gestita, come succede anche per i diritti degli Internazionali, da Atp Media tramite una gara per massimizzare i ricavi. Questa gara dovrà essere in cooperazione con la Federazione Italiana Tennis.

Il Pooling Agreement dice anche che il contratto con il Broadcast che sarà prescelto dovrà essere approvato dalla Federazione Italiana Tennis. Noi abbiamo il 100% del canale televisivo SuperTennis, che parteciperà alla gara dei diritti”.