Maria Sharapova rifiuta di rispondere a una domanda sul Meldonium


by   |  LETTURE 5977
Maria Sharapova rifiuta di rispondere a una domanda sul Meldonium

Due anni dopo la conferenza shock e l'annuncio dello stop per doping, la questione Sharapova - Meldonium torna a far discutere. La russa, che assumeva a suo dire la sostanza per una carenza di magnesio e una predisposizione genetica al diabete, è effettivamente scesa da una percentuale di successi sul circuito del 72% a una del 52% dopo l'obbligata sospensione del farmaco.

Un giornalista ha così chiesto alla russa in conferenza stampa agli Australian Open dopo la sconfitta con Ashleigh Barty, se e quanto abbia effettivamente inciso la sospensione del Meldonium nelle sue prestazioni sportive.

Masha si è messa la mano in fronte, ha serrato le labbra e ha glissato: "C'è un'altra domanda?" La successiva domanda non è stata però da meno in quanto a cattiveria...Un altro collega, avendo notato i buu dagli spalti al suo ritorno in campo dopo essersi recata in bagno, le ha chiesto se il comportamento del pubblico l'avesse condizionata. Anche in questo caso la Maria Sharapova ha glissato: "Cosa dovrei rispondere? E' una domanda stupida"