Coppa Davis, Mardy Fish sarà il nuovo capitano degli Stati Uniti


by   |  LETTURE 704
Coppa Davis, Mardy Fish sarà il nuovo capitano degli Stati Uniti

L’ex Top 10 Mardy Fish sarà il nuovo capitano della squadra statunitense di Coppa Davis, prendendo il posto di Jim Courier, che si è dimesso a settembre dello scorso anno dopo otto anni alla guida de team americano.

L’annuncio ufficiale di Fish avrà luogo mercoledì prossimo durante gli Australian Open, evidenziando come gli Stati Uniti faranno il loro esordio direttamente a Madrid dal 18 al 24 novembre.

Gli USA vantano la bellezza di 32 trionfi in questa competizione, ma il loro ultimo successo risale al lontano 2007. Chissà che Fish non riesca a spezzare il digiuno con il nuovo format.

Dopo essersi ritirato dal tour nel 2015, Mardy, che ha vinto sei titoli in singolare e otto in doppio da professionista (oltre ad una medaglia d’argento alle Olimpiadi di Atene 2004), ha trascorso parecchio tempo a lavorare part-time insieme ai giovani talenti coltivati dalla USTA.

Fish sarà il 41° capitano nella storia degli Stati Uniti, pur assumendo un ruolo diverso rispetto a tutti i suoi predecessori. Poiché la manifestazione non avrà più durata annuale, le funzioni del capitano includeranno anche un programma di sviluppo in seno alla USTA, frutto della collaborazione con il capitano di Fed Cup Kathy Rinaldi.