10.000 dollari di multa a Coco Vandeweghe. "Solo" 3.000 a Nick Kyrgios



by   |  LETTURE 5165

10.000 dollari di multa a Coco Vandeweghe. "Solo" 3.000 a Nick Kyrgios

È Coco Vandeweghe finora la più multata (in assoluto, tra uomini e donne) agli Australian Open. L'americana dovrà risarcire 10.000 dollari (circa 8.000 euro) al torneo per condotta antisportiva: durante il match perso al secondo turno contro Timea Babos, la semifinalista degli US Open 2017 ha avuto qualche screzio con la sua avversaria.

Pare che tutto sia iniziato da un'occhiataccia da parte di Babos. Da lì Coco ha iniziato a gridarle contro (senza però insultarla) e ha anche lanciato a terra la propria racchetta. Inoltre, ad un cambio-campo ha tardato a riprendere il gioco perché aspettava che arrivasse (con ritardo) la banana che aveva ordinato, in modo da mangiarne un pezzo.

Ancora in corsa in doppio, solo coi risultati a Melbourne Vandeweghe ha guadagnato più di 60.000 euro. Cattiva condotta in campo anche per la 15enne Marta Kostyuk, multata di $2.500, così come Dominika Cibulkova e Alexander Bublik.

$5.000 per Borna Coric, che ha spaccato una racchetta, "solo" $3.000 per il bad boy Nick Kyrgios, che ha detto "chiudi quella ca*** di bocca" a un tifoso che disturbava durante il primo turno contro Rogerio Dutra Silva.

$2.000 per Diego Schwartzman, Grigor Dimitrov e Barbora Strycova, mentre la multa più bassa la ha ricevuta Danka Kovinic: appena $500 per linguaggio volgare.